Basket C, seconda partita “casalinga” per Fiorenzuola con Arena Montecchio

Ospite al PalaMagni di Fiorenzuola sarà Pol. Arena Montecchio, squadra neopromossa in categoria che ha pagato nelle prime 3 partite lo scotto della nuova categoria.

Più informazioni su

Dopo la vittoria netta in casa durante lo scorso weekend contro BSL San Lazzaro, Pallacanestro Fiorenzuola 1972 si rituffa nel campionato di Serie C Gold Emilia Romagna per la seconda partita consecutiva casalinga.

Ospite al PalaMagni di Fiorenzuola sarà Pol. Arena Montecchio, squadra neopromossa in categoria che ha pagato nelle prime 3 partite lo scotto della nuova categoria. Dopo il turno di riposo della quarta giornata, la vittoria prima con BSL San Lazzaro e la sconfitta patita contro la forte Ozzano solo nell’ultimo quarto (a fine terzo quarto le squadre impattavano a quota 57-57) hanno rilanciato il morale di una squadra che in casa gialloblu viene presa davvero con le pinze, nonostante la zona pericolante di classifica in cui milita.

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 arriva alla gara forte di un morale alto, figlio della bella vittoria della scorsa settimana con un primo tempo di grande spettacolo cestistico per il folto pubblico presente. Non solo, Fiorenzuola arriva alla gara imbattuta tra le mura amiche, dove a suon di prestazioni convincenti la truppa di coach Lottici sta convincendo tutto l’ambiente valdardese. L’obiettivo è quello di continuare questo trend positivo, con una gruppo di ragazzi sempre più compatto guidato da un capitan Garofalo sempre decisivo, soprattutto nei momenti meno briosi del giovane gruppo fiorenzuolano.

Milo Galli, uno dei più positivi nell’inizio stagione di Pallacanestro Fiorenzuola 1972, ha commentato l’inizio di stagione dei gialloblu: ”L’inizio di questo campionato è stato positivo ma si può sicuramente migliorare. Abbiamo perso due partite fuori casa, vuoi per sfortuna o vuoi per inesperienza, ma stiamo lavorando duramente giorno dopo giorno. A Fiorenzuola mi trovo molto bene, siamo un gruppo di ragazzi giovani dove nessuno vuole essere una primadonna; per questo motivo ci troviamo molto bene sia dentro che fuori dal campo, qualcosa di veramente importante.”

E’ proprio il collettivo la forza di Pallacanestro Fiorenzuola 1972, dato confermato anche dall’ultima gara dove tutti sono andati a referto nonostante le assenze forzate di Klyuchnyk e di Monacelli. Le prestazioni dei giovani Marletta e Berni sono stati vere e proprie iniezioni di fiducia per i due valtaresi, con coach Lottici che in generale ha dato sfogo a tutte le rotazioni disponibili. Il 50% dal campo di Matteo Lottici, vero e proprio geometra dell’architettura di gioco fiorenzuolana, è uno dei dati che più rappresenta la bontà dell’attacco fiorenzuolano soprattutto quando il motore gira a pieno regime.

Arena Montecchio presenta diverse individualità importanti, e si configura come il classico avversario scomodo. Proprio Galli inquadra la squadra reggiana come molto pericolosa, con diverse individualità importanti. ”Arena Montecchio è una squadra neopromossa molto pericolosa. Lombardi e Maggi sono giocatori che conosco bene, avendoci giocato un torneo insieme quest’estate. Conte è un giocatore davvero fortissimo, molto tecnico; si tratta di una squadra pericolosa che dovremo affrontare con attenzione, cercando di partire forte fin dall’inizio e cercando di mettere una seria ipoteca alla vittoria finale già dal primo quarto.”

Palla a due alle ore 18.00 del 13 novembre.  Per Pallacanestro Fiorenzuola 1972 la concreta possibilità di insediarsi nei piani alti di un campionato davvero complesso come quello di Serie C Gold Emilia Romagna 2016/2017
i

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.