Quantcast

Comunità Islamica, confronto tra Polledri e Alessandrini sulla riforma Costituzionale

La Comunità Islamica piacentina conta un alta percentuale di italiani naturalizzati, con un importante tasso di crescita di naturalizzazioni. 

Più informazioni su

La discussione sulla riforma costituzionale tocca anche i nuovi cittadini che sono chiamati a pronunciarsi in merito il 4 dicembre con un voto a favore o contrario.

La Comunità Islamica di Piacenza, organizza un dibattito sul tema, ospitando due importanti esponenti della città. A difendere le ragioni del sì, è Giorgio Alessandrini, membro dell’esecutivo provinciale del PD con delega all’ambiente. A portare la voce del no invece, sarà l’onorevole Massimo Polledri, capogruppo della Lega Nord al Consiglio Comunale. L’incontro sarà moderato dal giornalista di Libertà, Giorgio Lambri.

L’appuntamento è al centro culturale islamico della Comunità Islamica in via Caorsana 43/a, sabato 26 novembre alle ore 17.30.

La Comunità Islamica piacentina conta un alta percentuale di italiani naturalizzati, con un importante tasso di crescita di naturalizzazioni. Oltre a questo le seconde generazioni, nate e cresciute a Piacenza, sono anch’esse un numero sempre più rilevante. Per questo l’interesse ai temi politici nazionali ed in particolare cittadini, sono sempre più presenti nella vita comunitaria.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.