Quantcast

Ex mercato ortofrutta, degrado e un dormitorio abusivo FOTO foto

E' il quadro desolante che emerge dall'ex mercato ortofrutticolo di Piacenza, diventato un ricovero abusivo per sbandati. Lo testimoniano le fotografie dei locali abbandonati tra la nuova stazione delle corriere, i binari della ferrovia e via Colombo

Più informazioni su

Sporcizia ed escrementi, resti di cibo e bottiglie, giacigli di fortuna in mezzo a topi e piccioni morti, e anche i resti di un falò acceso per riscaldarsi.

E’ il quadro desolante che emerge dall’ex mercato ortofrutticolo di Piacenza, diventato un ricovero abusivo per sbandati. Lo testimoniano le fotografie dei locali abbandonati tra la nuova stazione delle corriere, i binari della ferrovia e via Colombo.

Dopo il trasferimento dell’attività commerciale, l’ex mercato è diventato una sorta di “terra di nessuno”, completamente abbandonato e frequentato da alcune settimane da persone alla ricerca di un riparo di fortuna all’interno della struttura.

Con ogni probabilità gli abusivi si introducono da un varco ricavato dalla recinzione al confine con la nuova stazione delle corriere di via dei Pisoni. Potrebbero essere alcune decine le persone che più o meno saltuariamente frequentano l’ex mercato.

Una situazione intollerabile già notata da alcuni residenti della zona che è stata portata all’attenzione delle forze dell’ordine. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.