Pallanuoto, Everest esce vittoriosa dal primo “collaudo” con Cremona 

La partita ha avuto la meglio per la squadra guidata da Van der Meer che però non si sofferma per nulla intorno al risultato e guarda avanti.

Più informazioni su

Ad un mese e mezzo dall’inizio degli allenamenti l’Everest Piacenza Pallanuoto abbozza il suo primo collaudo in quel di Cremona contro i cugini della Bissolati.

La squadra lombarda, a differenza di quella piacentina, è retrocessa dalla serie C, ma ha allestito una squadra già in grado di rifare questa categoria, tanto da aver fatto domanda di ripescaggio.

La partita ha avuto la meglio per la squadra guidata da Van der Meer che però non si sofferma per nulla intorno al risultato e guarda avanti.

In effetti, oltre ad assenze importanti quali quella di Falcone e Merlo, manca soprattutto il ritmo alla partita e da entrambe le parti si è visto affiorare un po’ di stanchezza. Meglio il Piacenza che fa del gioco la sua arma migliore e del collettivo un punto di forza importante.

Positivo l’esordio del rientrato Furini e del neo arrivato Comassi entrambi classe 1996 ed entrambi provenienti dal Crema. Bene tutti gli altri giocatori presenti a cominciare dal numero uno Azzimonti per proseguire con Cighetti, Binelli, Fanzini, Bianchi, Martini ed Alessio.

Nella rosa del Piacenza dovrebbe anche rientrare un secondo mancino, oltre a Lamoure e Schiavo. Una rosa ancora da definire ma che per certo continuerà a vedere tra le sue fila altri giovanissimi del vivaio piacentino.

Soddisfatto di questa prima uscita? “ AL momento non posso esserlo perché è ancora troppo presto “  sostiene il tre volte olimpionico Van der Meer “ però sono fiducioso. La lunga pausa estiva non giova mai e nella pallanuoto la condizione atletica è un elemento fondamentale e determinante. Dobbiamo riprendere ritmo e lucidità superando anche qualche problema di lavoro che al momento frena qualche mio atleta. L’ambiente resta molto positivo e questo mi aiuta a lavorare bene. Oltre a qualche amichevole infrasettimanale puntiamo a qualche torneo in vista di un lungo campionato che inizierà subito dopo l’Epifania. “

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.