Quantcast

Piero Angela a Piacenza per ricordare Edoardo Amaldi

Il 26 novembre 2016, presso il Palazzo Gotico di Piacenza, si terrà un seminario dal titolo "La fisica spiegata dai protagonisti italiani" in ricordo di Edoardo Amaldi 

Più informazioni su

Il 26 novembre 2016, a Palazzo Gotico di Piacenza, si terrà un seminario dal titolo “La fisica spiegata dai protagonisti italiani” in ricordo di Edoardo Amaldi nell’ambito delle celebrazioni per il Cinquantenario dell’Unione Giornalisti Italiani Scientifici.

Ospite d’eccezione sarà Piero Angela. La comunicazione arriva dal Gruppo Astrofili piacentini.

Non occorre ricordare la fama planetaria di Enrico Fermi, solo per limitarci a un grande nome, per evidenziare i successi italiani nella ricerca fisica e nelle sue applicazioni. Ma non è mai un caso se ben quattro scienziati del nostro paese hanno guidato, e una lo sta facendo ora, il Cern di Ginevra: Edoardo Amaldi (padre fondatore e segretario generale Cern nel 1954), Carlo Rubbia (1989-1994), Luciano Maiani (1999-2003), Fabiola Gianotti (da gennaio 2016). L’Italia ha contribuito molto, e lo fa tutt’ora, ai successi della fisica di frontiera.

Approfittando dell’esperienza di alcuni protagonisti e di un grande divulgatore come Piero Angela, il seminario intende testimoniare i risultati più eclatanti ottenuti nel campo grazie all’Italia e illustrare le prospettive della nuova fisica e i potenziali benefici attesi.

Per scaricare il programma clicca qui.
Il seminario è aperto al pubblico.
L’accesso alla sala è consentito fino all’esaurimento dei posti disponibili.
La partecipazione è gratuita, previa iscrizione al seguente link

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.