Quantcast

Rebecchi coi volontari Anpas nelle zone del terremoto

Alle tre della notte di sabato 12 novembre, il Responsabile Regionale di Protezione Civile di Anpas Emilia Romagna, Paolo Rebecchi, è partito da Piacenza alla volta di Macerata

Più informazioni su

Alle tre della notte di sabato 12 novembre, il Responsabile Regionale di Protezione Civile di Anpas Emilia Romagna, Paolo Rebecchi, è partito da Piacenza alla volta di Macerata con un gruppo di volontari piacentini.

Giunto sul posto, Rebecchi ricoprirà il ruolo di Coordinamento dei Volontari di Protezione Civile Anpas provenienti da tutta Italia presenti nelle aree colpite dal recente terremoto. 

Un compito non facile soprattutto per l’attuale situazione e per l’alto numero di cittadini coinvolti. Al suo fianco, volontari di Anpas Provincia di Piacenza, saranno presenti Fabrizio Velieri Vice Presidente di Croce Bianca Piacenza e  Fabio Menicucci, oltre ad Oreste Guglielmetti e Vincenzo Tacinelli.

Rebecchi ha rimarcato: “sappiamo che la situazione non è ancora ben definita e che ci sono molte variabili tra cui il meteo. Le aree in cui operiamo come Anpas già dopo le prime ore dall’evento sono diverse ed alcune non di facile raggiungimento; ci vorrà spirito di adattamento e pazienza da parte di tutti anche nel capire le priorità”.

Proprio in queste ore si segnalano le prime nevicate in alcune aree montane colpite dal sisma. (nota stampa)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.