Quantcast

Sorpreso a cedere “coca” in via Dante, 34enne in manette

Tutto è nato da alcuni controlli in borghese messi in atto dai militari della stazione Levante: nei pressi di un locale di via Manfredi hanno notato alcuni giovani, conosciuti come assuntori, che si sono improvvisamente allontanati spostandosi in auto

Più informazioni su

Sorpreso a cedere alcuni dosi di cocaina, arrestato dai carabinieri.

Il fatto è accaduto questa notte in viale Dante a Piacenza. Tutto è nato da alcuni controlli in borghese messi in atto dai militari della stazione Levante: nei pressi di un locale di via Manfredi hanno notato alcuni giovani, conosciuti come assuntori, che si sono improvvisamente allontanati spostandosi in auto.

I carabinieri li hanno seguiti fino in viale Dante, dove, nelle vicinanze di un bar, si sono incontrati con un uomo che ha ceduto loro alcuni dosi di cocaina facendo scattare l’intervento dei militari.

In manette è così finito un 34enne albanese pregiudicato, accusato di spaccio. Addosso aveva circa 240 euro in contanti, ritenuti provento della sua attività.

L’acquirente, accortosi delle forze dell’ordine, ha provato a fuggire gettando a terra le tre dosi di cocaina, per un totale di 3 grammi e mezzo, appena acquistate: fermato, è stato denunciato per false attestazioni alle forze dell’ordine.

Si tratta di un 32enne albanese: Dagli accertamenti si è scoperto che avrebbe dovuto lasciare l’Italia già da un mese a seguito del rifiuto del permesso di soggiorno: comparso davanti al giudice di pace ha però evitato l’espulsione a tutela del figlio, nato da pochi giorni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.