Quantcast

Volley B, contro Alba la Canottieri Ongina insegue la sesta vittoria

Sabato alle 21 a Monticelli la formazione di Botti e Zanichelli – terza in classifica – proverà a difendere l’imbattibilità casalinga sfidando la Benassi. La guida al match

Più informazioni su

Missione-continuità per la Canottieri Ongina, terza forza del campionato di serie B maschile (girone A) che andrà a caccia di altri punti importanti per i piani alti della classifica.

Sabato alle 21 a Monticelli la formazione di Massimo Botti e Davide Zanichelli riceverà la visita della Benassi Alba, formazione piemontese affamata di punti salvezza; un dato pare evidente: sarà una sfida tra due squadre in forma, come emerge dai risultati.

QUI CANOTTIERI ONGINA – La compagine piacentina arriva all’appuntamento dopo la vittoria di lusso di sabato scorso a Fossano contro la Mc Donald’s Crf, con i due punti arrivati in rimonta al tie break da 2-1 sotto. L’acuto in terra piemontese ha fruttato la quinta vittoria consecutiva, oltre a permettere a Giumelli e soci di rimanere a contatto con i primissimi posti della classifica.

Archiviato positivamente il probante test, la Canottieri Ongina si trova ora di fronte un nuovo avversario cuneese. Questa volta si giocherà a Monticelli, dove finora la squadra di Massimo Botti e Davide Zanichelli ha sempre conquistato il bottino pieno, cedendo solo un set.

“La vittoria di Fossano – afferma Botti –dimostra che siamo una squadra che vuole ambire a certi obiettivi e che ha carattere. Nel terzo set abbiamo perso il bandolo della matassa ed eravamo partiti male nel quarto: senza carattere avremmo potuto cedere, invece abbiamo reagito arrivando fino alla vittoria, a mio avviso meritata. Per quanto riguarda il gioco, stiamo avendo conferme in ricezione, dove siamo più avanti rispetto a quanto magari ci si potesse aspettare per la tipologia di squadra allestita. In attacco, inoltre, abbiamo avuto il grande apporto di Cardona, il nostro giocatore più importante, oltre a quello di Caci, che sta portando avanti un discorso tecnico impostato insieme”.

Quindi aggiunge. “Alba si è ripresa con due vittorie negli ultimi due match e verrà a Monticelli per giocarsela. In casa, però, noi abbiamo un solo risultato: la vittoria. Sarebbe immaturo fare risultato a Fossano per poi perdere in casa”.

L’AVVERSARIO – La Benassi Alba è allenata da Emanuele Negro, tecnico che nella scorsa stagione era subentrato come primo allenatore a Davide Giannitrapani (dopo esserne stato il vice) prima di essere confermato in estate al timone della formazione cuneese. Rispetto alla scorsa stagione in B1, Alba ha rinnovato l’organico, salutando due pezzi da novanta come il regista Rabezzana e l’opposto Della Corte. Le individualità, comunque, non mancano, come per esempio il laterale Avalle.

Dopo quattro sconfitte nelle prime quattro partite, la formazione piemontese si è riscattata negli ultimi due match. Mossa la classifica con il punto contro Savigliano, la Benassi ha festeggiato la prima vittoria alla quinta giornata sul campo di Chieri (2-3), mentre nello scorso turno è arrivato il primo bottino pieno grazie al prestigioso 3-1 contro la Bre Banca San Bernardo Cuneo, finora l’unica squadra capace di fermare la Canottieri Ongina.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Canottieri Ongina e Benassi Alba saranno il primo arbitro Filippo Ferrari e il secondo arbitro Stefano Beltrami.

I PRECEDENTI – Nella scorsa stagione, le due formazioni si sono sfidate nel campionato di B1 maschile. In entrambi i casi, il fattore campo è saltato: il 21 novembre 2015 l’Alba espugnò Monticelli al tie break (16-14) nonostante i  41 punti di Maikel Cardona. La Canottieri Ongina si vendicò con gli interessi nel ritorno in terra piemontese (12 marzo) con un rotondo 3-0 a proprio favore.

IL TURNO – Questo il programma della settima giornata d’andata del girone A di serie B maschile: Novi Pallavolo-Spinnaker Albisola, Gerbaudo Savigliano-Parella Torino, Bre Banca San Bernardo-Volley 2001 Garlasco, Nuncas Sfoglia Chieri-Pvl Cerealterra Ciriè, Sant’Anna Tomcar-Hasta Volley Asti, Canottieri Ongina-Benassi Alba, Zephyr Trading La Spezia-Mc Donald’s Crf Fossano.

LA CLASSIFICA – Parella Torino 18, Mc Donald’s Crf Fossano 15, Canottieri Ongina 14, Bre Banca San Bernardo Cuneo 11, Volley 2001 Garlasco 10, Gerbaudo Savigliano 9, Zephyr Trading La Spezia, Spinnaker Albisola, Novi, Nuncas Sfoglia Chieri 8, Sant’Anna Tomcar, Benassi Alba 6, Pvl Ceralterra Ciriè 3, Hasta Volley Asti 2.

Nella foto Schimage, lo staff tecnico della Canottieri Ongina con Massimo Botti al centro

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.