Quantcast

A Piacenza 10 mila SuperCoccolosi Conad sostengono “Insieme per l’Hospice”

Per la provincia di Piacenza sono stati raccolti 5000 euro, fondi che sono stati consegnati oggi a favore dell’Hospice Casa di Iris, di cui Conad è partner solidale già da diversi anni

Più informazioni su

Sono stati consegnati oggi nell’aula consiliare del Municipio di Piacenza i fondi raccolti grazie all’iniziativa promossa da Conad “I SuperCoccolosi”, attiva dal 3 ottobre a fine novembre in tutti i punti vendita in cui opera Conad Centro Nord: Lombardia e Emilia Romagna (per le province di Piacenza, Parma e Reggio Emilia).

Con una spesa minima di 25 € più un contributo di 4,50 € si poteva avere uno dei dodici animaletti protagonisti dell’autunno in Conad.

Per ogni peluche sono stati destinati in beneficenza 0,50 centesimi a favore di enti e associazioni territoriali a sostegno di sei progetti solidali destinati per lo più ai bambini raccogliendo in totale all’incirca 90 mila euro.

Per la provincia di Piacenza sono stati raccolti 5000 euro con quasi 10 mila pupazzi acquistati,  fondi che sono stati consegnati oggi a favore dell’Hospice Casa di Iris, di cui Conad è partner solidale già da diversi anni.

Parole di riconoscenza quelle del sindaco di Piacenza Paolo Dosi, presidente della Onlus Insieme per l’Hospice, che sottolinea come “ancora una volta, Conad abbia dato prova di sensibilità e impegno sociale, garantendo un sostegno fondamentale alla Casa di Iris. Un gesto semplice, universale e quotidiano come la spesa al supermercato può essere uno strumento importante di solidarietà, aiutando il cammino di una struttura che è punto di riferimento per tanti cittadini e per le loro famiglie”. 

Qualche numero: in tutti i punti vendita di Conad Centro Nord i pupazzi acquistati sono stati all’incirca 180 mila e 115 mila i giochi da tavolo regalati ai bambini (appendihabitat in regalo al primo acquisto). 176 gli eventi di animazione in altrettanti punti vendita con due mascotte giganti in ogni negozio che hanno animato le giornate interagendo con clienti e bambini.

“Dal 2011 ad oggi  passando dall’Albero degli Amici, ai Cuccioli del Cuore fino ad arrivare ai Supercoccolosi abbiamo donato alla Casi di Iris 25mila euro” afferma Alessandro Pinna, socio di Conad Centro Nord e continua: “Le persone, i nostri clienti, hanno ancora una volta fatto la differenza rispondendo con energia e generosità  al richiamo del territorio. Questo e il fatto di essere riusciti a sensibilizzare e far divertire tantissimi bambini negli anni in una iniziativa solidale  ci rende molto orgogliosi e ci stimola a continuare in questa direzione”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.