Quantcast

Babbo Natale si cala dal tetto per portare i doni ai bambini di Pediatria FOTO foto

L'evento organizzato dalla sezione piacentina del Club Alpino Italiano, in collaborazione con l’Ausl di Piacenza, ha visto protagonisti alcuni abili alpinisti che per l'occasione hanno indossato i panni di questi personaggi tanto amati dai bambini

Più informazioni su

E’ stato un pomeriggio ricchissimo di emozioni, quello di oggi, per i piccoli ricoverati in Pediatria all’ospedale di Piacenza.

I bambini attraverso le finestre del reparto hanno potuto ammirare la discesa di Babbo Natale, accompagnato da due aiutanti elfi, dal tetto del Polichirurgico con il tradizionale sacco pieno di doni per tutti i piccoli ricoverati.

L’evento organizzato dalla sezione piacentina del Club Alpino Italiano, in collaborazione con l’Ausl di Piacenza, ha visto protagonisti alcuni abili alpinisti che per l’occasione hanno indossato i panni di questi personaggi tanto amati dai bambini.

La “delegazione natalizia” si è poi spostata all’interno della struttura ospedaliera dove è avvenuta la consegna dei regali vera e propria direttamente nelle mani dei bambini.

Calze, giocattoli ma anche gustosi biscotti forniti dall’associazione Artigiani gelatieri piacentini – che non è nuova a questo genere di iniziative – sono il contenuto uscito dal sacco di Babbo Natale; tanti doni che hanno regalato una giornata di sorrisi a tutti i piccoli ricoverati ma anche ai genitori che hanno assistito divertiti alla consegna dei doni.

L’amicizia tra il Cai e l’Ausl di Piacenza era nata a settembre, in occasione di Futuro in Salute sul Pubblico Passeggio. La sezione piacentina del club aveva portato all’interno della manifestazione dedicata alla prevenzione e alla promozione dei corretti stili di vita la propria parete per le arrampicate.

I volontari hanno quindi dato vita a questa iniziativa che – come affermano – “può diventare una bella tradizione da ripetere anche nei prossimi anni”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.