Banda in azione a S.Nicolò, fanno esplodere la cassa del supermercato foto

I ladri, utilizzando una bombola di acetilene, hanno fatto "saltare" la cassa continua del supermercato, ma i malviventi devono aver fatto male i conti; il botto è stato così forte da sventrare la parete e ridurre in coriandoli gran parte delle banconote. Indagano i carabinieri. 

Assalto con esplosione al supermercato di San Nicolò di Rottofreno (Piacenza).

La banda, composta da almeno tre persone, è entrata in azione intorno alle 3 della notte del del 10 dicembre, prendendo di mira il punto vendita “Basko”, situato lungo via Emilia Pavese.  

I ladri, utilizzando una bombola di acetilene, hanno fatto “saltare” la cassa continua del supermercato, “sventrando” una parte del muro esterno (FOTO), facendo crollare una parte del controsoffitto interno e creando ingenti danni alla struttura.  

L”intento era di impossessarsi dei contanti contenuti nella cassa, ma i malviventi devono aver fatto male i conti; il botto è stato così forte da ridurre in coriandoli gran parte delle banconote.

Probabilmente il colpo è quindi andato a vuoto; resta ancora da stabilire l’importo del denaro presente nella cassa al momento dell’assalto e l’entità dell’eventuale bottino. 

Non solo; l’esplosione ha scagliato lo sportello della cassa (il cui peso è superiore ai 100 chilogrammi) dall’altra parte della strada, ad oltre 50 metri. 

Inoltre, poco distante dal luogo dell’esplosione, i carabinieri hanno ritrovato la vettura con cui la banda avrebbe dovuto darsi alla fuga. Si tratta di un’Audi di grossa cilindrata, con targa straniera, danneggiata a sua volta dall’esplosione e quindi abbandonata dai banditi, che sarebbero stati costretti a fuggire a piedi. 

Sul posto sono immediatamente intervenuti i militari della stazione di San Nicolò e due pattuglie dell’Ivri, oltre ad una squadra dei vigili del fuoco che ha operato per la messa in sicurezza dell’edificio.

Il sopralluogo è proseguito questa mattina con gli uomini del nucleo investigativo dell’Arma. Le indagini sono in corso. 
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.