Quantcast

“Donazioni di plasma raddoppiate nel 2016”. Bilancio e progetti di Avis Alseno

In collaborazione con Aido e Comune di Alseno si svolgeranno in sede Avis nel mese di gennaio, febbraio e marzo 3 eventi a carattere sanitario

Riceviamo e pubblichiamo la nota dell’Avis di Alseno (Piacenza), che traccia un bilancio dell’attività 2016 e annuncia gli appuntamenti già in calendario per il 2017.

La nota stampa – Con il S.Natale alle porte sono ormai in dirittura d’arrivo anche le iniziative annuali della nostra sezione locale. Il 2016 che sta volgendo al termine è stato un anno ricco di eventi dove la nostra sezione non si è risparmiata. Tante le iniziative messe in campo che han visto come protagonisti i bambini e ragazzi del Paese: il nostro “bersaglio preferito”.

Armati di allegria e vestito rosso, come ogni anno, abbiamo svegliato il Paese nel giorno di Natale regalando dolcetti ai bimbi che incontravamo; È diventato un appuntamento fisso per il capoluogo e le frazioni dove ormai le famiglie ci attendono per salutarci.

Un anno importante che ha visto il perfezionamento del sistema di prenotazione alla donazione ma soprattutto ha visto il raddoppio delle donazioni di plasma rispetto all’anno precedente. Un risultato per noi importantissimo agevolato anche dall’introduzione della donazione di Plasma anche nell’unità di raccolta di Fiorenzuola d’Arda. Una raccolta che, come ogni anno, ci riempie di orgoglio e soddisfazione perché anche quest’anno il sistema di raccolta sangue è riuscito a soddisfare tutte le esigenze che ci sono arrivate e proprio per questo va il nostro ringraziamento a tutti i donatori!

Facendo un gran lavoro di squadra, non solo con Aido e Comune di Alseno ma anche con le altre associazioni del territorio orchestrate dalla consulta delle associazioni, siamo riusciti a realizzare praticamente un’iniziativa al mese. Un risultato incredibile se contestualizzato al nostro paesino. Ogni occasione è per noi un ottimo motivo per parlare di volontariato e spiegare l’importanza di quel gesto che con tanto amore compiono i nostri volontari. Un’attenta semina che permetterà ai nostri ragazzi di vivere in un futuro migliore.

Ma il lavoro è solo all’inizio. Il 2017 sarà un anno importantissimo per la nostra associazione che, fondata a Milano nel 1927, spegnerà le 90 candeline. Un traguardo importante che sarà contornato da tantissimi eventi in tutta Italia e noi non mancheremo! In collaborazione con Aido e Comune di Alseno si svolgeranno in sede Avis nel mese di gennaio, febbraio e marzo 3 eventi a carattere sanitario: il 12 gennaio parleremo di “Prevenzione e stili di vita per stare in salute”. A seguire il 9 febbraio si parlerà di “attività fisica ed invecchiamento” per poi concludere il 9 marzo parlando di “farmaci nella terza età”. Tre incontri all’insegna della prevenzione che daranno il via al compleanno avisino.

Ma non solo festeggiamenti in vista, il 2017 sarà anche cambiamento: il 2 febbraio si svolgerà l’annuale assemblea dei soci che eleggerà un nuovo consiglio direttivo. Il nostro auspicio è quello di trovare nuove forze per poter incrementare il numero e la portata delle nostre iniziative per cui facciamo un appello speciale ai tanti giovani che nel corso di questi anni si sono avvicinati alla nostra associazione.
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.