Galà dello sport piacentino al Gotico L’ELENCO DEI PREMIATI

Nel corso della cerimonia sono stati premiati gli atleti della nostra provincia che durante l’ultima stagione agonistica hanno conquistato titoli federali assoluti in campo nazionale, continentale o mondiale

Più informazioni su

Serata di gala per lo sport piacentino a Palazzo Gotico con il “Gran Galà dello Sport Piacentino” organizzato dal Coni Point Piacenza, in collaborazione con il Comune di Piacenza, per premiare le eccellenze sportive della nostra provincia.

Nel corso della cerimonia sono stati premiati gli atleti della nostra provincia che durante l’ultima stagione agonistica hanno conquistato titoli federali assoluti in campo nazionale, continentale o mondiale, gli atleti che hanno vestito la maglia azzurra della Nazionale Italiana in competizioni internazionali e le squadre sportive promosse a campionati nazionali.

Ecco l’elenco completo dei premiati:

STELLE-PALME CONI

STELLA DI BRONZO AL MERITO SPORTIVO A LUIGI PELO’
Da oltre 40 anni svolge la propria attività di dirigente sportivo nel mondo del calcio dilettantistico piacentino. Dopo essere stato consigliere e presidente del Caorso Calcio, è stato per due quadrienni olimpici consigliere regionale della Federcalcio di cui, dal 2014, è Delegato Provinciale.

PALMA DI BRONZO AL MERITO TECNICO AD ADALGISIO LOVATTINI
Restiamo nel mondo del calcio per un’onorificenza assegnata dal CONI ad un tecnico che da oltre 50 anni svolge la propria opera volontaria come allenatore nell’ambito del calcio giovanile piacentino. Ha allenato diverse squadre della nostra provincia, e da oltre 30 anni è selezionatore delle Rappresentative giovanili provinciali.

STELLA DI BRONZO AL MERITO SPORTIVO A LORENZO D’AMATO
Ha iniziato la sua attività di dirigente sportivo come consigliere delegato al canottaggio della società Vittorino da Feltre. E’ stato quindi nominato Delegato provinciale della Federcanottaggio di cui, nel quadriennio olimpico 2009-2012, è stato Presidente regionale.

STELLA DI BRONZO AL MERITO SPORTIVO A PIETRO ZAMBELLONI
Presidente del Motoclub Cavaciuti, svolge da anni la propria opera di dirigente sportivo anche nell’ambito della Federazione Italiana Motociclismo  di cui, fino allo scorso quadriennio olimpico, è stato Vicepresidente del Comitato Regionale Emilia Romagna. Negli anni si è distinto anche per la sua attività di organizzatore di raduni e gare agonistiche.

STELLA DI BRONZO AL MERITO SPORTIVO A GIANNI FERMI
Dopo una lunga e brillante carriera da arbitro di hockey, che l’ha portato a dirigere incontri internazionali e campionati mondiali, ha iniziato ad operare in ambito federale ricoprendo gli incarichi di Commissario straordinario e Responsabile nazionale dell’hockey in line, di designatore della Serie A di hockey in line e Responsabile della formazione degli arbitri dell’hockey su pista.

PREMI CONI POINT PIACENZA
 
PREMIO EDGARDO FRANZANTI UNA VITA PER LO SPORT A ROBERTO GENTILOTTI
Ha iniziato la propria attività sportiva oltre 70 anni   fa come ufficiale di gara e successivamente nell’am- bito della Federazione Cronometristi; ha poi colla- borato con il Centro Sportivo Italiano e 50 anni fa è entrato a far parte del CONI Provinciale di Piacenza di cui è stato Presidente per 12 anni, ricoprendo anche incarichi regionali. E’ stato insignito della Stella d’Oro al Merito Sportivo e attualmente è Presidente Onorario del CONI Point Piacenza.

PREMIO BRUNO POLIDORO 2016 AL PROF. TIZIANO BARBONI
Ha iniziato come allenatore di pallavolo nel 1972, dopo essersi diplomato all’ISEF, diventando tecnico federale e allenando per diverse stagioni la Libertas Volley Ball e l’Opel in serie B, scoprendo talenti come Ergeste e Botti che, grazie ai suoi insegna- menti, sono arrivati a giocare in Serie A e in Nazionale. Ha lungamente collaborato con il Centro Sportivo Italiano e con la Federvolley e da 10 anni è Coordinatore Tecnico del CONI Point Piacenza.

PREMIO FRANCO BARGAZZI A GIACOMO CARINI
Dopo aver vinto svariati titoli italiani giovanili di nuoto con la Vittorino da Feltre, ha partecipato 2 anni fa alle Olimpiadi giovanili e lo scorso anno agli Europei juniores vincendo un bronzo e un argento. Quest’anno con i colori della Vittorino e delle Fiamme Gialle, ha vinto il titolo italiano assoluto dei 200 farfalla firmando il nuovo record italiano, pur essendo ancora nelle categorie giovanili, e ha partecipato in Canada con i colori azzurri ai Mondiali assoluti di nuoto in vasca corta.
 
PREMIO LEONARDO GARILLI 2016 AL PIACENZA KARATE FARNESIANA
Attiva da oltre 15 anni, è diventata in breve tempo una delle migliori realtà regionali nell’ambito della Federazione Italiana arti marziali, conquistando in questi ultimi 2 anni, con diversi suoi atleti, titoli italiani giovanili e successi in campo internazionale. Ha più di 130 tesserati e privilegia nella sua attività societaria l’aspetto educativo con il coinvolgimento dei genitori dei propri atleti. 

PREMIO FAIR-PLAY PINO DORDONI 2016 A VALTER BULLA
Da anni è attivo come volontario e sostenitore nell’inserimento e nell’integrazione dei disabili nello sport. E’ stato uno dei fondatori della Regia Villanova, squadra di basket in carrozzina dell’Ospedale Verdi di Villanova che attualmente milita nel campionato di serie B. Recentemente si è attivato anche per l’attività di tennis in carrozzina.

PREMIO UFFICIALI DI GARA A FILIP ACAMOVIC
Il Premio di quest’anno non è legato ad una promozione arbitrale in ambito nazionale o internazionale, ma ad un gesto che ha nobilitato la figura di questo giovane direttore di gara che la scorsa estate, durante un torneo giovanile di calcio a Cortemaggiore, ha contribuito a salvare la vita ad un giocatore che si era infortunato, praticando con coraggio e tempestività i primi soccorsi ed il massaggio cardiaco.

PREMIO GAETANO CRAVEDI 2016 A MATTEO MARCHETTI
Giornalista professionista da quasi 15 anni, corrispondente da Piacenza per la pallavolo per la Gazzetta dello Sport, ha lavorato a lungo alla Libertà e alla Cronaca di Piacenza. Da circa 5 anni lavora per il sito sportpiacenza.it  per cui la scorsa estate ha seguito le Olimpiadi di Rio de Janeiro.

PREMIO PROSPERO CRAVEDI 2016 A CLAUDIO CAVALLI
Da oltre 20 anni collabora come fotografo con il Quotidiano Libertà, per cui ha seguito i principali eventi sportivi. Da anni produce anche le immagini degli eventi sportivi e di promozione sportiva organizzate dal CONI Point Piacenza.

PREMI “PIACENZA PREMIA LO SPORT”
 
PIACENZA CALCIO 
Stagione sportiva 2015-2016 impreziosita da uno straordinario successo conquistato nel campionato di calcio di Serie D con promozione al Campionato nazionale di Lega Pro.

Società Canottieri NINO BIXIO 
Società sportiva ultracentenaria, già insignita dal CONI del Collare d’Oro, si è distinta nella stagione sportiva 2016 conquistando la promozione al campionato nazionale di Serie A 2 di tennis maschile.

MOTOCLUB TRIAL FORNAROLI.
Da anni è una delle società più titolate dell’enduro italiano e continentale, grazie ai suoi successi sia di squadra che individuali. Nel 2016 ha vinto il titolo Italiano di enduro a squadre Under 23.
 
PALLAVOLO ALSENESE
Quest’anno festeggia il suo 30° anniversario di fondazione, ed ha celebrato questo importante traguardo conquistando proprio nel 2016 la promozione al campionato nazionale di Serie B2 di pallavolo femminile.

TENNIS CLUB BORGOTREBBIA
Ancora tennis femminile, che continua a dare soddisfazioni alla nostra provincia, grazie anche a questa realtà che nel 2016 ha vinto il titolo italiano a squadre Ladies Over 45. Ricordiamo la squadra composta da SIMONA ISIDORI, FLORA PERFETTI, LIDIA BORLOTTI

Cinque atleti piacentini, con una squadra della Valsesia, la Eddyline, hanno conquistato nel 2016 il titolo italiano a squadre di rafting. Sono Wiliam Foppiani, Aldo Veneroni, Giorgio Co, Andrea Baldrighi e Cristian Dellavalle. A loro il Premio “Piacenza premia lo Sport”. 

I premi individuali, agli atleti che hanno vinto un titolo assoluto federale italiano, europeo o mondiale e agli atleti che hanno vestito la maglia azzurra.
 
ROBERTA BONATTI 
Nel corso del 2016 ha difeso più volte i colori azzurri in incontri internazionali di pugilato, e proprio poche settimane fa si è laureata campionessa italiana di pugilato categoria 48 kg.

DAVIDE COLLA 
Dopo essersi laureato campione italiano di kick boxing nella specialità point fight 63 Kg. ed essersi aggiudicato 3 ori e 1 bronzo nella Coppa del Mon- do,  ha conquistato nei giorni scorsi anche il titolo europeo della stessa specialità con i colori azzurri.  Atleta tesserato per la Yama Arashi.

GAIA GHILARDI
Dopo numerosi successi in gare nazionali ed internazionali, ha coronato il 2016 laureandosi campionessa europea di equitazione con la Nazionale Italiana nel dressage cavallo iberico.
 
ARIANNA SCALETTI
Un’altra giovanissima atleta, classe 1998, che dopo aver conquistato alcuni titoli italiani giovanili negli anni passati si è distinta nel 2016 difendendo i colori azzurri in diverse gare internazionali di golf.
 
TANIA MOLINARI
Un’altra giovanissima atleta piacentina che dopo aver vinto l’argento ai Campionati italiani di triathlon e l’oro in Coppa Italia, ha vestito i colori azzurri ai campionati europei under 23.
 
ANDREA LOVOTTI
Ancora una maglia azzurra vestita con orgoglio e con ottimi risultati nelle gare internazionali ed europee di rugby.
 
ANDREA DALLAVALLE
Maglia azzurra ai Campionati Europei giovanili di atletica leggera in cui ha conquistato la medaglia d’argento nel salto triplo.

GIUSEPPE ROSSI 
Pilota di motonautica con una lunghissima esperienza e numerosi titoli internazionali alle spalle, noto anche come costruttore di motori, nel 2016 ha conquistato il titolo mondiale della F. 500 in un campionato segnato purtroppo da un tragico incidente.

CLAUDIO FANZINI
Ancora motonautica con un altro grande protagonista piacentino di questa disciplina che nel 2016 si è laureato campione italiano della classe O/250.

NICOLO’ BRUSCHI 
Continuiamo con gli sport motoristici, con un pilota piacentino già plurititolato che nel 2016 ha vinto il campionato italiano di enduro under 23.

MAURO CASALINI
Un altro campione piacentino plurititolato con alle spalle una lunga carriera sportiva nel tiro a volo, e che nel 2016 ha difeso i colori azzurri dell’Italia ai campionati europei nella specialità tiro all’elica vincendo la medaglia di bronzo.
 

Premiati anche due atleti piacentini impegnati lontano da Piacenza per l’attività agonistica. Sono GIORGIA BRONZINI che nel 2016 ha aggiunto al suo lunghissimo palmares la partecipazione con la nazionale azzurra di ciclismo ai Campionati Mondiali su strada; e MARCO AURELIO FONTANA che ha vestito i colori dell’Italia alle Olimpiadi di Rio de Janeiro nelle gare di mountain bike.
 
RICONOSCIMENTI AI COMUNI PER “SPORT IN PIAZZA”
 
COMUNE DI AGAZZANO invito il Vicesindaco MARIO BRAGHIERI 
COMUNE DI CALENDARIO il Sindaco FRANCESCO ZANGRANDI 
COMUNE DI PONTE DELL’OLIO l’Assessore allo sport GISELA VENTURA 
COMUNE DI S. GIORGIO PIACENTINO il Dirigente dell’Ufficio Sport DONATA GUGLIELMETTI

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.