Quantcast

Gariga, una nuova ala al nido d’infanzia. Venerdì l’inaugurazione

Questi nuovi spazi messi a disposizione dei bambini, che si vanno ad aggiungere a quelli già esistenti, sono frutto di un progetto condiviso e sostenuto da Comune di Podenzano, Amministrazione Provinciale, Confindustria, Fondazione di Piacenza e Vigevano. 

Più informazioni su

Una nuova ala a disposizione di residenti e lavoratori al Nido “Magica Bula” di Gariga di Podenzano (Piacenza) sarà inaugurata nel pomeriggio di venerdì 16 dicembre.

Questi nuovi spazi messi a disposizione dei bambini, che si vanno ad aggiungere a quelli già esistenti, sono frutto di un progetto condiviso e sostenuto da Comune di Podenzano, Amministrazione Provinciale, Confindustria, Fondazione di Piacenza e Vigevano.

L’obiettivo è di proporre un progetto di conciliazione tra tempi di lavoro e tempi di vita, dando la possibilità non solo a tutte le famiglie che risiedono nel Comune di Podenzano, ma anche a tutte le mamme e i papà che lavorano nelle aziende sorte sul territorio comunale, site nella zona dei Casoni di Gariga, di poter avere un servizio che li aiuti nella gestione dei figli in età pre-scolare, potendo fruire di un servizio vicino al loro luogo di lavoro.

Tutti i Comuni limitrofi possono convenzionarsi per dare la possibilità ai loro residenti che lavorano in questa zona di avere accesso al nido d’infanzia Magica Bula, gestito dalla cooperativa Unicoop dal 2003. Ad oggi è attiva una convenzione con il Comune di Piacenza per 2 posti. All’inaugurazione interverranno: il Sindaco di Podenzano, Alessandro Piva, l’Amministrazione Provinciale, Confindustria, la Fondazione di Piacenza e Vigevano, tutte le autorità e il parroco di Podenzano Don Fausto Arrisi per la benedizione dei locali.

Saranno presenti inoltre Alessandro Ghisoni, Emilio Bolzoni e Massimo Trespidi, primi sostenitori del progetto. Seguirà l’arrivo di Babbo Natale e un piccolo rinfresco per festeggiare il Natale insieme a tutti i bimbi del nido e ai loro genitori.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.