Quantcast

Lpr chiude l’andata a Monza, “Andiamo per vincere”

Il sestetto emiliano resta comunque tra i più in forma del torneo e vuole consolidare la quinta posizione. Un obiettivo che si concretizzerebbe con un successo da 3 o da 2 punti in Brianza

Più informazioni su

Volata a tre per il titolo d’inverno in Regular Season tra Cucine Lube Civitanova, Diatec Trentino e Azimut Modena. Bagarre in vista per i piazzamenti nella griglia della Del Monte® Coppa Italia SuperLega con le prime 9 in classifica già certe di rientrare tre le 12 del trofeo e le prime quattro in graduatoria sicure dell’accesso diretto ai Quarti di Finale.

Il tredicesimo e ultimo turno di andata della SuperLega UnipolSai, in programma in contemporanea alle 18.00 di domenica 4 dicembre, si preannuncia come il più scoppiettante dall’inizio del torneo 2016/17, in parte per il confronto tanto atteso al PalaPanini tra i Campioni d’Italia della Azimut Modena e l’attuale capolista Cucine Lube Civitanova (diretta RAI Sport 2), in parte per le incertezze sulle possibili combinazioni di Coppa.

Il Gi Group Monza, tornato dal PalaTrento con 1 punto, si trova in una situazione di classifica pressoché identica alla Calzedonia, ma con un scontro diretto da affrontare e un quoziente punti lievemente inferiore. Anche gli uomini di Miguel Anguel Falasca sognano il salto al quinto posto. Per quanto riguarda un possibile sorpasso a Piacenza, le combinazioni sono le stesse di quelle già individuate per Verona.

Per beffare i veneti basterebbe un risultato migliore della Calzedonia o identico, ma con miglior quoziente punti. Fromm è a 6 sigilli dai 1500 punti.

La LPR Piacenza, ad una settimana dall’inizio dell’impegno in CEV Cup, viene dalla sconfitta interna in quattro set nel derby con Modena, gara in cui sono tramontate le possibilità di accedere direttamente ai Quarti di Finale della Coppa Italia.

Il sestetto emiliano resta comunque tra i più in forma del torneo e vuole consolidare la quinta posizione. Un obiettivo che si concretizzerebbe con un successo da 3 o da 2 punti in Brianza.

Con una sconfitta al tie break, anche in caso di aggancio da parte di Verona o Monza gli uomini di Alberto Giuliani non avrebbero nulla da temere grazie al vantaggio matematico nel numero di vittorie. Solo con una sconfitta per 3-0 o 3-1 e le contemporanee vittorie di Padova e/o Monza da 3 punti la LPR si troverebbe beffata.

Marco Rizzo (Gi Group Monza): “Domenica ci aspetta una partita molto difficile, contro una squadra in salute che sta esprimendo un’ottima pallavolo. I loro punti di forza? Direi la loro efficacia dai nove metri: con i tre cubani davvero aggressivi al servizio. Tenere alto il livello della ricezione ed aver pazienza nel contrattacco potrebbe essere la ricetta giusta per fermare gli emiliani e conquistare un successo che potrebbe voler dire quinto posto e conseguente accesso da protagonisti agli Ottavi della Del Monte® Coppa Italia. Dopo qualche piccolo passo falso commesso durante la prima parte di campionato, condito anche da un pizzico di sfortuna, abbiamo voglia di mantenere il trend positivo di queste ultime settimane e chiudere in bellezza questo girone di andata”.

Loris Manià (LPR Piacenza): “Affrontiamo l’ultima trasferta del girone di andata senza guardare alla classifica, andremo a Monza per vincere e per portare nelle nostre casse il maggior numero di punti possibili. Sicuramente non sarà una passeggiata, ci attende una match difficile, Monza è un’ottima squadra è sta dimostrando con i fatti l’eccellente condizione fisica. Quelli in palio nella sfida di domenica non saranno punti importanti solo in chiave Coppa Italia ma anche in chiave Play Off: punti in più o in meno fanno la differenza e il nostro obiettivo è quello di arrivare il più in alto possibile in classifica”.

PRECEDENTI: 5 (4 successi Monza, 1 successo Piacenza)
EX: non ci sono ex tra queste due formazioni.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Iacopo Botto – 16 punti ai 2000 (Gi Group Monza); Leonel Marshall – 1 partita giocata alle 200 (LPR Piacenza).
In Campionato: Christian Fromm – 6 punti ai 1500 (Gi Group Monza); Aimone Alletti – 1 battuta vincente alle 100 (LPR Piacenza).
In Campionato e Coppa Italia: Christian Fromm – 2 battute vincenti alle 100 (Gi Group Monza)

13a giornata di andata SuperLega UnipolSai

Domenica 4 dicembre 2016, ore 18.00
Azimut Modena – Cucine Lube Civitanova 
Sir Safety Conad Perugia – Revivre Milano
Exprivia Molfetta – Diatec Trentino 
Top Volley Latina – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 
Kioene Padova – Calzedonia Verona 
Gi Group Monza – LPR Piacenza 
Bunge Ravenna – Biosì Indexa Sora  Diretta Lega Volley Channel

Classifica
Cucine Lube Civitanova 31, Diatec Trentino 29, Azimut Modena 28, Sir Safety Conad Perugia 25, LPR Piacenza 21, Calzedonia Verona 19, Gi Group Monza 19, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 15, Kioene Padova 14, Biosì Indexa Sora 11, Bunge Ravenna 11, Exprivia Molfetta 11, Top Volley Latina 9, Revivre Milano 9

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.