Quantcast

Sulpl, a gennaio al via corso di formazione per aspiranti vigili urbani

"L'obiettivo è quello di accompagnare gli aspiranti agenti in vista del concorso, dando loro la preparazione e la tranquillità necessarie per affrontare con la giusta sicurezza una prova che potrebbe rappresentare il raggiungimento di un importante traguardo della loro vita lavorativa"

Il Sulpl (Sindacato Unitario Lavoratori Polizia Locale), organizza un corso di preparazione e formazione per aspiranti agenti di Polizia Locale.

Concorso per tredici vigili urbani: le domande fino al 20 gennaio solo online

Il corso, intensivo e mirato, – spiega una nota diffusa dal sindacato – sarà tenuto da docenti specializzati e appartenenti alla Polizia Locale: “L’obiettivo è quello di accompagnare gli aspiranti agenti in vista del concorso, dando loro la preparazione e la tranquillità necessarie per affrontare con la giusta sicurezza una prova che potrebbe rappresentare il raggiungimento di un importante traguardo della loro vita lavorativa”.

Le iscrizioni sono aperte, fino al raggiungimento di un massimo di 60 posti.

“Verranno affrontate – viene spiegato – tutte le materie d’esame (Codice della Strada, Diritto Penale e Procedura Penale, Illeciti Amministrativi e sistema sanzionatorio, Ambiente, Commercio, Edilizia, Nozioni sull’Ordinamento della Polizia Locale, Atti e procedure operative della Polizia Locale) e il bagaglio culturale acquisito sarà spendibile, oltre che per il concorso di 13 posti di Agente di Polizia Municipale del Comune di Piacenza, per qualunque altro concorso della nostra Categoria”.

L’inizio è previsto per il 16 gennaio 2017, fino a fine febbraio, dal lunedì al venerdì, ore serali, a Piacenza. Per ulteriori info su costi ed iscrizioni contattare la Segreteria Provinciale Sulpl Piacenza, con riferimento a Miriam Palumbo. (cell. 320 4678205).

Dispense e materiale didattico sono gratuiti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.