Svep compie 20 anni. Bocciarelli “Novità dalla riforma del terzo settore” VIDEO foto

Il Salone degli Arazzi della Galleria Alberoni ha ospitato le celebrazioni per il ventennale dello Svep, il centro dei servizi per il volontariato della nostra città.

Il Salone degli Arazzi della Galleria Alberoni ha ospitato le celebrazioni per il ventennale dello Svep, il centro dei servizi per il volontariato della nostra città. Presenti i past president di Svep di Piacenza, Giuseppe Pistone e Luciano Beltrami, oltre alle autorità cittadine. 

L’attuale presidente di Svep Laura Bocciarelli ha sottolineato come in questi 2 anni “lo Svep sia diventato un punto di riferimento per il mondo del volontariato piacentino”.

“La legge delega per la riforma del terzo settore propone di trasformare i centri servizio come agenzie di sviluppo locale del volontariato, e questa è un’evoluzione importante. Nel 2017 l’intesa tra Acri, l’associazione delle fondazioni bancarie, e il volontariato, metterà a disposizione i fondi per le nostre attività consentendo di superare il rischio di una carenza di fondi”.

“Possiamo dire – afferma Bocciarelli – che ci avviciniamo all’inizio de nuovo anno con maggiore serenità per dare continuità ai servizi per il volontariato. La nostra attenzione è puntata sulla riforma del terzo settore che tocca anche le modalità di controllo sulle attività e l’accreditamento che saranno disciplinati dalla legge. Il nostro radicamento sul territorio è fondamentale ma i modelli proposti non sono tutti uguali, dobbiamo poter garantire una presenza capillare e quindi la discussione è ancora aperta”.

Nel suo saluto il sindaco Paolo Dosi ha ricordato i principi ispiratori della nascita dello Svep, “nato per rendere il volontariato non solo gestore di risorse ma anche per far crescere una cultura diffusa e anche la qualità del servizio. Ringrazio le associazioni che hanno dato un contributo fondamentale alla tenuta sociale del nostro territorio in un momento di crisi e di individualismo, buon lavoro per i prossimi 20 anni”. 

Il vice presidente della Provincia di Piacenza Patrizia Calza ha ringraziato, a nome di tutti i sindaci piacentini, tutte le associazioni per il lavoro svolto. “E’ giusto  – ha detto – che le istituzioni non si sostituiscano a voi perché il vostro valore aggiunto è fondamentale: la felicità di ciascuno è legata alla capacità di donarsi e di curarsi degli altri, è un concetto molto vero che nel vostro caso vale nella pratica di ogni giorno”.

Durante l’incontro è stato proiettato un filmato, realizzato da Gianni Cravedi, che racconta attraverso le immagini i 20 anni del centro dei servizi per il volontariato.

IL VIDEO SUI 20 ANNI DELLO SVEP

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.