Un’ambulanza sotto l’albero per Africa Mission, il regalo di Rotary e Pubblica Assistenza foto

L'ambulanza verrà spedita nel 2017 grazie all'impegno congiunto del Rotary Club di Fiorenzuola e di Africa Mission che nei prossimi mesi organizzeranno alcuni eventi di sensibilizzazione e raccolta fondi necessari alla spedizione del mezzo

Rotary Club di Fiorenzuola e Pubblica Assistenza Val D’Arda unite per Africa Mission.

Consegnata in Piazza Cavalli, davanti al Palazzo Comunale, un’ambulanza da parte dei due enti ad Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo, organizzazione non governativa attiva da oltre 40 anni in Uganda. 

«Un dono sotto l’albero di Africa Mission – racconta Carlo Ruspantini, direttore del Movimento di don Vittorione – che consegnato proprio davanti al presepe che abbiamo realizzato in Sala Cattivelli. È l’inizio di un progetto insieme agli amici del Rotary a cui siamo davvero grati». Un progetto che prevede tre fasi: la consegna del mezzo, una raccolta fondi per spedire il mezzo in Uganda e una successiva raccolta fondi per la sistemazione di un dispensario in Karamoja. «Questa nuova collaborazione potrebbe essere l’inizio di un progetto pluriennale a supporto del dispensario di Loputuk, in Karamoja – continua Ruspantini – dove da anni il nostro Movimento sostiene le attività del settore sanitario».

Alla consegna dell’ambulanza erano presenti il presidente del Rotary Club di Fiorenzuola, Stefano Sfulcini, la presidentessa della Pubblica Assistenza Val D’Arda, Cristina Vedovelli, il direttore di Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo, Carlo Ruspantini e il vicesindaco di Piacenza, Francesco Timpano, con l’assessore alle politiche giovanili, Giulia Piroli.

Il Presidente della Pubblica Assistenza, Cristina Vedovelli, precisa che «la scelta di fare questa donazione è nata sia dall’interessamento del Direttivo ma, soprattutto, dall’impegno e dalla dedizione che i nostri volontari costantemente prestano presso la struttura. Ciò ci ha permesso di rinnovare il nostro parco mezzi  sostituendo – anzitempo – un’ambulanza ancora perfettamente efficiente sia dal punto di vista meccanico che sanitario».

Per il Presidente del Rotary Fiorenzuola – Stefano Sfulcini – questa importante iniziativa è solo il primo gesto di un progetto triennale di più ampio respiro in cui il Rotary sosterrà, con diverse iniziative, un piano di sostegno per il dispensario di Loputuk costruito da Africa Mission e oggi gestito dalla Diocesi di Moroto.

L’obiettivo è appunto quello di sostenere la struttura sanitaria per la promozione e la tutela della salute in Karamoja al fine di accrescere l’accessibilità, l’equità e la qualità dei servizi sanitari di base.

In questo progetto pluriennale verranno coinvolti anche la Fondazione Rotary Nazionale e il Rotary Club ugandese.

L’ambulanza verrà spedita nel 2017 grazie all’impegno congiunto del Rotary Club di Fiorenzuola e di Africa Mission che nei prossimi mesi organizzeranno alcuni eventi di sensibilizzazione e raccolta fondi necessari alla spedizione del mezzo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.