Quantcast

Volley A1, inizia il ritorno: Lpr in campo a Perugia DIRETTA DALLE 18

Altro giro, altra corsa. Il Campionato di SuperLega UnipolSai dà il via al girone di ritorno con i presupposti per assistere ad altre 13 giornate spettacolari all’insegna di sorpassi, controsorpassi e partite punto a punto. 

Più informazioni su

Altro giro, altra corsa. Il Campionato di SuperLega UnipolSai dà il via al girone di ritorno con i presupposti per assistere ad altre 13 giornate spettacolari all’insegna di sorpassi, controsorpassi e partite punto a punto.

Domenica 11 dicembre propone un pomeriggio ricco di gare con le altre squadre in campo alle 18. Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Diatec Trentino è la gara che andrà in diretta su RAI Sport 1, mentre Lega Volley Channel, che ha avviato delle promozioni per la seconda parte della Regular Season, trasmetterà in streaming le altre gare: Biosì Indexa Sora – Azimut Modena, Revivre Milano – Exprivia Molfetta, Bunge Ravenna – Kione Padova, Cucine Lube Civitanova – Gi Group Monza e Perugia – Piacenza.

La Sir Safety Conad Perugia di Lorenzo Bernardi continua a incantare sia in Italia che in Europa. Reduce da cinque vittorie consecutive in Regular Season, di cui le ultime 4 senza concedere set agli avversari, come nell’ultimo turno casalingo con Milano, la formazione umbra che si era guadagnata su campo il pass per la Pool E di Champions League, mercoledì ha sbancato con un successo per 3-0 la Baskent Sport Hall di Ankara piegando in modo netto i padroni di casa dell’Halkbank. In attesa di misurarsi con una delle formazioni più in forma della SuperLega, i Block Devils attendono ai Quarti di Coppa Italia proprio la vincente di Piacenza – Molfetta.

La LPR Piacenza affronta l’ex De Cecco, ora in cabina di regia perugina con un ace da realizzare per raggiungere quota 100 in Regular Season, e si presenta al PalaEvangelisti con Alletti e Tzioumakas, che vantano trascorsi con la Sir Safety. La quinta forza del torneo con 24 punti è reduce dal successo interno per 3-1 in CEV Cup con i bielorussi dello Stroitel Minsk e alle prese con una prova generale per la coppa tricolore. Infatti, in caso di superamento del turno negli Ottavi di Coppa Italia con approdo ai Quarti, gli emiliani se la vedrebbero proprio contro Zaytsev e compagni, a 13 punti dalla soglia dei 3000 sigilli personali in Campionato.

Ivan Zaytsev (Sir Safety Conad Perugia): “Veniamo da una serie di belle vittorie che ci ha dato morale e cercheremo di mantenere questa striscia positiva. La partita con Piacenza è sicuramente tosta. Loro sono quinti dietro di noi e vogliamo mantenere le distanze senza perdere contatto dalle prime tre. Dovremo quindi essere molto attenti, Piacenza arriverà agguerrita. Stanno trovando i loro equilibri di gioco e stanno giocando molto bene in questo periodo. È una partita certamente pericolosa, ma al tempo stesso molto bella da giocare”.

Loris Manià (LPR Piacenza): “Perugia ha ottimi giocatori di alta caratura e nel girone di andata ha dimostrato di essere una grande squadra. Anche noi abbiamo delle pedine importanti e di peso e dobbiamo essere bravi ad affrontare questa partita come tutte le altre già archiviate; anche in questa trasferta possiamo dimostrare le nostre qualità e mettere in luce quello che siamo in grado di fare. Non dobbiamo avere paura ma scendere in campo con la nostra determinazione e la nostra unione di squadra. Rispetto alla partita di andata abbiamo recuperato tutti gli infortunati e siamo a completa disposizione di coach Giuliani”.

PRECEDENTI: 17 (8 successi Perugia, 9 successi Piacenza)
EX: Aimone Alletti a Perugia nel 2012-2013, Georgios Tzioumakas a Perugia dal 2014 al 2016, Luciano De Cecco a Piacenza dal 2012 al 2014.

A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Luciano De Cecco – 1 battuta vincente alle 100, Ivan Zaytsev – 33 punti ai 2500 (Sir Safety Conad Perugia).
In Campionato: Simone Buti – 2 battute vincenti alle 100, Ivan Zaytsev – 13 punti ai 3000 (Sir Safety Conad Perugia); Fernando Hernandez – 3 battute vincenti alle 100, Leonel Marshall – 28 punti ai 4000 (LPR Piacenza).

In Campionato e Coppa Italia: Fernando Hernandez – 1 battuta vincente alle 100 (LPR Piacenza).
 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.