Quantcast

Agenzia Entrate, parte il 23 gennaio la nuova dichiarazione di successione on line

Grazie all’applicativo da oggi scaricabile dal sito www.agenziaentrate.it, i contribuenti in possesso del codice Pin possono compilare e inviare la dichiarazione di successione direttamente da casa

Più informazioni su

Parte il 23 gennaio la nuova dichiarazione di successione on line. Grazie all’applicativo da oggi scaricabile dal sito www.agenziaentrate.it, i contribuenti in possesso del codice Pin possono compilare e inviare la dichiarazione di successione direttamente da casa.

La nuova dichiarazione di successione presentata on line vale anche come richiesta di volture catastali: viene meno così il passaggio successivo che, nella procedura tradizionale, il contribuente doveva fare presso gli Uffici provinciali Territorio dell’Agenzia delle Entrate. Infine, da oggi è possibile pagare sempre on line, con addebito sul proprio conto corrente, le imposte catastali e ipotecarie.

Queste le novità principali della nuova modalità di presentazione della dichiarazione di successione, che dal 1° gennaio 2018 diventerà l’unica possibile: per consentire un passaggio graduale dalla procedura tradizionale, cartacea, a quella digitale, fino al 31 dicembre 2017 si potrà ancora presentare la dichiarazione cartacea presso gli Uffici dell’Agenzia delle Entrate.

Come funziona la nuova procedura – Per prima cosa bisogna scaricare sul proprio Pc il software disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate, nella pagina dedicata alla nuova dichiarazione di successione. Il contribuente dovrà poi compilare un file editabile (che costituisce la versione digitale della dichiarazione di successione), allegare i documenti richiesti dal sistema, salvare, infine accedere alla propria area riservata nel sito delle Entrate e inviare. Il requisito indispensabile per completare la procedura è il possesso del codice Pin per l’accesso ai servizi telematici, che può essere chiesto attraverso il sito www.agenziaentrate.it, telefonando al numero 848.800.444 oppure in un qualsiasi Ufficio dell’Agenzia delle Entrate.

La campagna informativa dell’Agenzia delle Entrate Emilia-Romagna – Si sviluppa su più fronti la campagna informativa dell’Agenzia delle Entrate regionale, che ha già pubblicato sulla propria web-radio una puntata dedicata alla dichiarazione di successione, nella quale i funzionari dell’Agenzia illustrano i passaggi fondamentali della procedura (a questo link è possibile ascoltare e scaricare il podcast https://www.spreaker.com/user/agenziaentrateemiliaromagna/la-nuova-dichiarazione-di-successione).

Diversi gli interventi programmati nelle tv regionali: si parte il 24 gennaio, con “Detto tra noi” (TRC), dalle ore 10.30; il 25 gennaio è la volta di Buongiorno Regione, il programma della mattina della redazione regionale della RAI (dalle 7.30); il 30 gennaio, l’approfondimento va in onda su 7Gold, dalle 8.30.

L’assistenza per la compilazione e l’invio della dichiarazione – Per supportare gli utenti meno esperti è previsto anche un servizio di assistenza in Ufficio, al quale ci si potrà rivolgere in ogni fase della procedura, dalla compilazione del modello fino all’invio telematico.

E’ possibile anche prenotare un appuntamento con un funzionario dell’Agenzia, tramite il sito internet dell’Agenzia- sezione Contatti – assistenza fiscale, per avere assistenza su una questione specifica. Infine, i contribuenti dell’Emilia-Romagna che abbiano bisogno di ulteriori informazioni possono inviare la loro richiesta di contatto alla casella di posta elettronica dr.emiliaromagna.staffcontatti@agenziaentrate.it.

Per informazioni e approfondimenti, è anche disponibile la pagina dedicata sul sito internet regionale http://emiliaromagna.agenziaentrate.it/?id=13062.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.