Quantcast

Al Garilli il Pro Piacenza ospita l’Olbia (domenica 14,30)

Quarta giornata di ritorno per la Lega Pro. Il Pro Piacenza, dopo le due belle prestazioni alla ripresa, ospita l’Olbia, squadra che da ripescata ha saputo ritagliarsi uno spazio in zona play-off.

Più informazioni su

PRO PIACENZA – OLBIA (ore 14,30)

Quarta giornata di ritorno per la Lega Pro. Il Pro Piacenza, dopo le due belle prestazioni alla ripresa, ospita l’Olbia, squadra che da ripescata ha saputo ritagliarsi uno spazio in zona play-off.

PRO PIACENZA – OLBIA (14.30). Vigilia animata dalla notizia del reclamo delle Robur dopo l’incontro infrasettimanale perso contro i rossoneri. Ancora nebulosi i motivi del ricorso anche si in terra toscana, si parla di una irregolarità di tesseramento di uno dei tre neo-arrivati (Barba, Belotti o Bianco). Per il Pro Piacenza il rischio concreto di un nuovo caso-Santi che costò tre stagioni or sono ben otto punti di squalifica all’esordio in Lega Pro con la possibilità di veder vanificata l’ottima affermazione di mercoledì scorso.

Sul campo scontato che Pea confermi il modulo vincente del 4-4-2 con Belotti centrale, Aspas-Pugliese a centrocampo affiancati da Bazzoffia e Barba con Musetti e Pesenti di punta. Unico dubbio per Bianco che potrebbe trovare una giornata di riposo sostituito da Sane o Cardin. Sul fronte sardo, gli ospiti reduci dalla rimonta al cardiopalma contro il Pontedera, proveranno a consolidare il posto tra le prime 10 trovando al contempo quella continuità in trasferta troppe volte venuta meno nel girone di andata. Unica assenza per gli isolani quella dello qualificato centrocampista esterno Piredda, in suo luogo pronti il giovane sloveno Benedicic o Feola; in attacco dubbio tra Capello e Ogunseye.

Probabili Formazioni.

Pro Piacenza (4-4-2): Fumagalli,Calandra,Belotti,Bini,Bianco,Bazzoffia, Pugliese,Aspas,Barba,Musetti, Pesenti.
Olbia (4-3-1-2): Ricci,Pinna, Dametto, Pisano, Cotali, Muroni, Geroni, Feola, Cossu,  Kouko ,Ugunseye.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.