Quantcast

Caccia alla finale di Coppa, “Entusiasmo e determinazione”

Lpr in campo alle 15.30 contro Civitanova. Il capitano: "Cercheremo di sfruttare ogni singola possibilità che la Lube ci concederà, sicuramente ci saranno delle buone occasioni, dovremo essere bravi noi a non farcele sfuggire"

Più informazioni su

Sabato 28 e domenica 29 gennaio l’Unipol Arena di Casalecchio di Reno si riempirà dei colori di tanti appassionati che giungono da tutte le parti d’Italia e non solo, pronti ad assistere alle Semifinali di Coppa Italia tra Cucine Lube Civitanova – LPR Piacenza (ore 15.30 diretta RAI Sport 1) e Diatec Trentino – Azimut Modena (ore 18.00 diretta RAI Sport 1), oltre che alle gare di domenica con la Finale di Serie A2 tra Emma Villas Siena e Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania in programma alle 14.00 (diretta Lega Volley Channel) e la Finalissima di SuperLega in programma alle ore 17.30, sempre in diretta RAI Sport 1.

Piacenza alla sua decima apparizione in Coppa Italia in A1 (12esima considerando anche la A2) tenterà di realizzare l’ennesima impresa degna di nota sfidando la regina d’inverno e attuale capolista.

Contro una Civitanova titanica, sorretta da nomi altisonanti e del calibro di Sokolov, Juantorena e Stankovic (solo per elencarne alcuni), la LPR risponderà con la fantasia e la carica del trio cubano ed il supporto dei quasi 500 tifosi in trasferta da Piacenza.

Con il tifo sugli spalti, Giuliani metterà in campo il meglio di quello visto nella settimana di preparazione a questa importante chiusura di manifestazione: i biancorossi hanno lavorato intensamente ed energicamente in sala pesi ma soprattutto sul rettangolo da gioco.

In casa Lpr ha parlato alla vigilia il capitano Hristo Zlatanov: “Riuscendo a battere la corazzata di Perugia – afferma – ci siamo pienamente meritati la qualificazione a questa Semifinale di Final Four. Per questo motivo cercheremo di sfruttare ogni singola possibilità che la Lube ci concederà, sicuramente ci saranno delle buone occasioni, dovremo essere bravi noi a non farcele sfuggire”.

“Sappiamo e siamo ben consapevoli che in una partita secca da dentro o fuori può succedere di tutto ma noi abbiamo dalla nostra l’entusiasmo e la determinazione che ci contraddistinguono da inizio stagione”.

In casa Civitanova è Dragan Stankovic a chiamare alla carica i suoi: “Arriva uno degli appuntamenti più importanti della stagione e vogliamo farci trovare pronti. Nelle ultime tre stagioni siamo usciti in semifinale, stavolta vogliamo arrivare fino in fondo per cercare di conquistare la coccarda tricolore”.

“Ovviamente la strada sarà complicata, a partire dal primo appuntamento di sabato contro Piacenza, una squadra ricca di campioni e che può dare fastidio a tutti specialmente in una gara secca, come abbiamo visto nei quarti di finale. Andiamo a Bologna carichi e convinti dei nostri mezzi, cercando di dare il nostro massimo in campo dal primo all’ultimo punto”.

Il programma:

Sabato 28 gennaio 2017, ore 15.30
1a Semifinale
Cucine Lube Civitanova (1a) – LPR Piacenza (5a) Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it

Sabato 28 gennaio 2017, ore 18.00
2a Semifinale
Diatec Trentino (2a) – Azimut Modena (3a)  Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.