Quantcast

Clona la carta a una 70enne e spende 1200 euro in telefoni

Secondo i carabinieri il responsabile è un 38enne residente nel milanese, pregiudicato, denunciato a piede libero nei giorni scorsi. Il "furto" risale alla scorsa estate, quando qualcuno, tramite internet, è riuscito a impossessarsi del codice della carta dell'anziana

Più informazioni su

Clona la carta di credito di una 70enne di San Nicolò (Piacenza) e spende 1200 euro per l’acquisto di due telefoni cellulari.

Secondo i carabinieri il responsabile è un 38enne residente nel milanese, pregiudicato, denunciato a piede libero nei giorni scorsi. Il “furto” risale alla scorsa estate, quando qualcuno, tramite internet, è riuscito a impossessarsi del codice della carta dell’anziana.

La stessa, si è poi accorta che qualcosa non andava quando ha controllato la lista movimenti, da cui risultava l’acquisto di due smartphone da due differenti e-commerce, da lei mai effettuato.

Ha quindi denunciato l’episodio ai militari di San Nicolò, che dopo aver svolto i dovuti accertamenti, hanno identificato il presunto responsabile, denunciandolo per clonazione di carta di credito.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.