Quantcast

Dagli Amici del Cip due sedie a rotelle per il cimitero urbano foto

Donate dal sodalizio nato in memoria di Luigi Tadini, saranno ora a a disposizione delle persone che hanno difficoltà motorie per consentire la visita ai propri cari defunti

Più informazioni su

Due sedie a rotelle per il cimitero urbano a disposizione delle persone che hanno difficoltà motorie, per consentire la visita ai propri cari defunti.

A donarle al Comune di Piacenza l’associazione Amici del Cip, sodalizio nato in memoria di Luigi Tadini leggenda dello sport piacentino. La consegna è avvenuta martedì pomeriggio.

A rappresentare l’Amministrazione l’assessora ai Servizi al Cittadino Giorgia Buscarini, accanto alla quale sono intervenuti anche il presidente provinciale Anmil Giovanni Ferrari ed una rappresentanza del calcio piacentino giovanile.

“Pensata per mettere a disposizione questo utile presidio a tutte le persone che possono avere difficoltà nel visitare i propri defunti – spiegano i promotori -, l’iniziativa, nel trentennale della morte di Luigi Tadini, è stata resa pubblica e visibile in modo da mettere a conoscenza la cittadinanza dell’esistenza di questa opportunità, che riteniamo possa rendere più civile il tessuto sociale della nostra città”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.