Quantcast

Di Martino e Lyoness, due nuovi ingressi nella famiglia Lpr

E’ stato presentato nel pomeriggio del 13 gennaio l’ultimo arrivato in casa LPR Piacenza. Il centrale Gabriele Di Martino, classe 1997, arriva direttamente dall’Exprivia Molfetta dopo aver mosso i primi passi nel mondo della pallavolo tra le fila della M. Roma.

Più informazioni su

E’ stato presentato nel pomeriggio del 13 gennaio l’ultimo arrivato in casa LPR Piacenza. Il centrale Gabriele Di Martino, classe 1997, arriva direttamente dall’Exprivia Molfetta dopo aver mosso i primi passi nel mondo della pallavolo tra le fila della M. Roma. Nel suo recente passato può vantare tre lunghe stagioni nel Club Italia e questa estate è entrato a far parte della Nazionale partecipando agli Europei Under 20 con cui ha sfiorato la medaglia di bronzo.

Ad aprire la conferenza stampa di presentazione del centrale l’AD e Presidente Onorario Roberto Pighi e il Direttore Sportivo Gabriele Cottarelli. “L’arrivo di Di Martino renderà la LPR ancora più pericolosa – attacca il Presidente Pighi – è un ragazzo promettente che arriva dal Club Italia e può benissimo rientrare tra i talenti della pallavolo italiana. Gabriele arriva a Piacenza dopo un infortunio al ginocchio ma con il nostro staff medico e i nostri preparatori ha recuperato appieno e tra poco sarà a completa disposizione di coach Giuliani”.

Il ds Cottarelli entra più nel dettaglio e sottolinea l’importanza dell’acquisto del centrale romano: “Era necessario dare una rimpolpare alla rosa, un eventuale infortunio o un’influenza di Tencati o Alletti ci avrebbe messo in grossa difficoltà con lo schieramento in campo di Marshall o Yosifov. Di Martino non è stato scelto a caso, noi volevamo un giovane giocatore con un po’ di esperienza da poter proiettare anche nel futuro della squadra. La visita di controllo dopo l’intervento al ginocchio ha dato l’ok per il suo rientro in campo e da oggi inizierà ad allenarsi al 100% con il gruppo.

Spero che Gabriele possa ripetere l’esperienza vissuta a Molfetta, le gare giocate con l’Exprivia sono state un ottimo biglietto da visita, ora è compito suo mettersi in mostra e puntare al rinnovo per la prossima stagione”. Poi il dirigente biancorosso ha riservato una parola anche per Tencati: “Vorrei ringraziarlo per quello che ha fatto anche a Perugia: Luca, nonostante il problema fisico ancora in essere, ha giocato e si è sacrificato per la qualificazione alla Final Four di Coppa Italia, non è da tutti un simile comportamento e così tanta dedizione alla maglia”.

Di Martino, con il sorriso stampato sulle labbra, ha rassicurato tutti sulla sua situazione fisica: “Ho messo a dura prova lo staff medico di Piacenza. Sono contento di poter stare spalla a spalla con grandi giocatori di altissima esperienza che mi sapranno sicuramente  far crescere. Spero di poter dare il mio contributo come ho fatto nelle 9 gare disputate a Molfetta, da oggi sono a disposizione di coach Giuliani e non vedo l’ora di scendere in campo”.

La presentazione di Di Martino è stata anche l’occasione per ufficializzare l’affiliazione della Lpr alla Shopping Community Internazionale Lyoness Italia. Grazie a questa collaborazione, i tifosi potranno ricevere gratuitamente la Cashback Card Lyoness, l’unica card che può essere utilizzata in 47 paesi e 5 continenti e che offre numerosi vantaggi d’acquisto in diversi settori merceologici grazie alle imprese convenzionate. 

La partnership con la LPR Piacenza nasce dall’importanza strategica e dalla volontà dell’azienda Lyoness di presidiare un territorio i cui cittadini sono profondamente legati ai valori dello sport e alla passione per il volley. Grazie alla tessera, riportante il logo della propria squadra del cuore, tutti gli appassionati potranno avere accesso a prodotti o servizi a prezzi particolarmente convenienti:  le aziende convenzionate e facente parete del network Lyoness, offriranno a titolari della Card un ritorno in denaro e l’accumulo di Shopping Points.

“Entrare a far parte della comunità Lyoness consegnerà al possessore della Card tanti vantaggi – sottolinea Adriano Terroni, Manager Lyoness Italia – il possessore della card dopo aver effettuato un acquisto riceverà sul proprio conto corrente un ritorno di denaro. Questa modalità, oltre a restituire una somma di denaro all’intestatario della card, consegnerà anche alla LPR dei vantaggi. Sarà possibile controllare i punti accumulati, il cashback e l’elenco delle attività affiliate”.

Al livello mondiale attualmente la community Lyoness raggruppa oltre 70.000 imprese, ment re in Italia le piccole e medie realtà convenzionate sono quasi 10.000. Il network italiano è in costante crescita e si avvale della collaborazione di partner come Tamoil, Simply, Euronics e Gruppo Coin o player di rilievo nel settore dello shopping online quali Yoox, Ebay, Booking.com e Groupon.

Le Cashback Card LPR Volley Piacenza Lyoness verranno distribuite durante la partita del 22/01, gratuitamente.
Puoi vedere l’intera conferenza stampa e conoscere tutti i dettagli dell’affiliazione Lyoness collegandoti al canale YouTube della LPR Piacenza o al link https://www.youtube.com/watch?v=LKu0V_kHP9s&feature=youtu.be .
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.