Quantcast

Flash mob del liceo Colombini dedicato alle vittime della Shoah FOTO E VIDEO foto

I mille volti delle vittime dell'Olocausto, impersonate dagli studenti del liceo Colombini di Piacenza.

I mille volti delle vittime dell’Olocausto, impersonate dagli studenti del liceo Colombini di Piacenza. Oppositori politici, ebrei, zingari, ma anche semplici soldati, imprigionati dopo l’8 settembre 1943: storie diverse, accomunate dallo stesso tragico destino. Le classi IV A Liceo Economico sociale, V B e V C Liceo delle Scienze umane di Piacenza, coadiuvate da Donatella Gandini, Rossana Frati, Sarah Saltarelli, le hanno raccontate durante il flash mob lungo le vie del Corso, in occasione della Giornata della Memoria. 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.