Quantcast

Fugge dalla comunità, in carcere 23enne che diede fuoco alla sua camera

Aveva dato fuoco alla sua camera da letto e dopo l'intervento dei carabinieri era stato arrestato. Ora è finito in carcere un 23enne residente a San Nicolò (Piacenza)

Più informazioni su

Aveva dato fuoco alla sua camera da letto e dopo l’intervento dei carabinieri era stato arrestato. Ora è finito in carcere un 23enne residente a San Nicolò (Piacenza).

I fatti risalgono al novembre scorso, quando il giovane era stato bloccato per tempo dai militari nell’abitazione dei genitori, mentre stava appiccando il fuoco.

Il giovane, finito in un primo tempo agli arresti domiciliari, è stato poi assegnato a una comunità protetta, dalla quale però è evaso ai primi di gennaio.

Per questo motivo ne è stato disposto il suo trasferimento in carcere. 
 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.