Ginnastica per la terza età, l’assessore Cugini in visita alle palestre 

Proseguono i corsi di attività motoria per la terza età, l'iniziativa sostenuta economicamente dal Comune di Piacenza che vede la collaborazione di enti di promozione sportiva e palestre private. 

Proseguono i corsi di attività motoria per la terza età, l’iniziativa sostenuta economicamente dal Comune di Piacenza che vede la collaborazione di enti di promozione sportiva e palestre private.

Nei giorni scorsi l’assessore al Nuovo Welfare Stefano Cugini, assieme al nuovo presidente della sezione piacentina dell’Unione italiana sport per tutti (Uisp) Alessandro Pintabona, ha fatto visita a una delle palestre che ospitano i corsi dedicati alle persone over 60 residenti nel Comune di Piacenza che vogliono fare movimento e seguire uno stile di vita sano.

“Questo è un periodo ricco di novità per le iniziative dedicate agli anziani – ha commentato l’assessore Cugini – dal nuovo circuito di agenzie viaggi per la terza età “I cento andiamo” al programma di soggiorni popolari di una settimana “Vag e vegn”. Ogni occasione è buona per far conoscere e diffondere le nostre iniziative, per questo ho chiesto a tutti i presenti di farsi “ambasciatori” di quanto di buono viene fatto a favore degli anziani piacentini. Abbiamo pubblicato alcuni opuscoli informativi, distribuiti in oltre quaranta punti sul territorio piacentino e spediti a casa di chi partecipa alle proiezioni del Cineclub Argento, ai corsi in palestra e ad alcuni circoli per anziani. Il nostro obiettivo, attraverso la collaborazione di realtà come la Uisp, resta quello di costruire una rete di comunicazione nuova e più efficace, certamente più umana”.

Per maggiori informazioni su tutte le iniziative è possibile contattare l’Ufficio Attività socio-ricreative del Comune di Piacenza ai numeri di telefono 0523 492724 e 492743.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.