Quantcast

Il Consorzio Piacenza Alimentare al Marca di Bologna

Sono diverse le aziende piacentine che i prossimi 18 e 19 gennaio parteciperanno a Bologna alla fiera Marca, secondo evento in Europa per il settore della marca del distributore, o Mdd, con uno spazio espositivo che supera i 29mila metri quadrati

Più informazioni su

Sono diverse le aziende piacentine che i prossimi 18 e 19 gennaio parteciperanno a Bologna alla fiera Marca, secondo evento in Europa per il settore della marca del distributore, o Mdd, con uno spazio espositivo che supera i 29mila metri quadrati dove saranno ospitate le insegne più importanti della distribuzione e oltre 500 aziende con prodotti a marca del distributore.

“Il Marca rappresenta un grande banco di prova per testare i propri prodotti all’interno del mondo della Grande Distribuzione – commenta il Presidente del Consorzio Piacenza Alimentare Sante Ludovico – Fondamentale, oltre alla qualità del prodotti, è anche la confezione, il “packaging”, che deve comunicare sempre più i valori autentici del prodotto che contiene, come sostengono anche molte ricerche di mercato”.

“Oggi la scelta del prodotto avviene sullo scaffale e come LA PIZZA +1 presenteremo TOSTAMI, la nuova linea di pizza e focaccia refrigerata de LA PIZZA +1. I prodotti, realizzati solo con olio extravergine di oliva e confezionati in una pratica vaschetta salva-freschezza, sono pretagliati in 4 tranci e sono perfetti da farcire e scaldare nel tostapane per essere pronti in pochi minuti. ”

Da S.Giorgio Piacentino, Daf.al presenterà tutta la gamma di mais dolce e legumi biologici inscatolati da materie prime fresche raccolte a Km0, proprio nel territorio piacentino. L’azienda sarà rappresentata in fera da Agostino Fioruzzi, che reputa l’appuntamento bolognese “indispensabile per consolidare i rapporti con tutti i principali retailer italiani”.

Tra gli altri soci del Consorzio Piacenza Alimentare, presenti a Marca 2017, figura la Columbus di Martorano, produttrice di conserve, la cui responsabile vendite Cristina Martini riconosce un alto valore aggiunto alla fera: “La GDO è presente con propri stand, il che facilita gli incontri in una manifestazione così breve e specializzata. La manifestazione cresce visibilmente e ad ogni edizione si fa più internazionale”.

Anche la veronese Citres presenzierà a MARCA portando il proprio assortimento di sottoli e sottaceti, mentre Formec Biff di San Rocco al Porto punterà sui propri condimenti e sughi freschi da materie prime altamente selezionate.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.