La Befana regala i saldi con una giornata d’anticipo FOTO foto

Ai nastri di partenza saldi invernali in tutta l'Emilia Romagna e anche a Piacenza. Nei due prossimi due mesi si potranno acquistare nei negozi capi d’abbigliamento, calzature e numerosi altri prodotti a prezzi scontati. Si tratta di un’occasione per chi vuole concedersi uno sfizio o approfittare delle occasioni per risparmiare. 

Più informazioni su

Ai nastri di partenza saldi invernali in tutta l’Emilia Romagna e anche a Piacenza. Nei due prossimi due mesi si potranno acquistare nei negozi capi d’abbigliamento, calzature e numerosi altri prodotti a prezzi scontati. Si tratta di un’occasione per chi vuole concedersi uno sfizio o approfittare delle occasioni per risparmiare. 

L’Osservatorio economico di Confesercenti Emilia Romagna stima una spesa media di 170 euro a persona, che possono tradurre in un ammontare complessivo di 757 milioni di euro di vendite nella nostra regione.

Saldi online: tutto quello che c’è da sapere. Per legge i negozi non possono mettere i saldi nei 30 giorni precedenti alla data d’inizio dei saldi invernali. Niente saldi prima dei saldi, dunque: questa la novità del provvedimento approvato su spinta della Federazione Moda Italia (sistema Confcommercio) per vietare le vendite promozionali prima dell’inizio ufficiale dei saldi. Per quanto riguarda i saldi online, le regole sono un po’ meno rigide, perché spesso gli stessi siti di ecommerce non sono italiani e non sono regolati dalle decisioni delle Regioni. Ciascun negozio online procede spesso anticipando i saldi anche prima di Natale, per stimolare gli acquisti per i regali.

Consigli antitruffa. Le vendite nel periodo dei saldi sono regolamentate da una serie di norme che è opportuno tenere ben presente per evitare brutte sorprese. Prima dell’inizio dei saldi, si ricorda, è bene fare una visita neinegozi per accertarsi che la merce che si troverà in saldo non sia un avanzo di magazzino; lo sconto deve essere indicato in percentuale sul cartellino,dove deve essere riportato anche il prezzo iniziale del capo.  Si consiglia inoltre di provare sempre il capo di abbigliamento che si intende acquistare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.