La disco silenziosa rianima la chiesa dismessa LE FOTO foto

Grande afflusso di pubblico per la Silent Disco andata in scena sabato notte nella chiesa di S. Agostino

Più informazioni su

Una discoteca silenziosa che rianima per una notte una chiesa dismessa che è anche un bellissimo luogo talvolta dimenticato di Piacenza. 

Grande afflusso di pubblico per la “Silent Disco” andata in scena sabato notte (11 febbraio) nella chiesa sconsacrata di S. Agostino sullo Stradone Farnese. 

Nelle foto alcuni momenti della serata: tanti giovani alle prese con le cuffie colorate e tre generi musicali diversi. In pista anche il sindaco Paolo Dosi e il direttore del Demanio (proprietario dell’edificio) Roberto Reggi, tra gli altri.

L’iniziativa è servita per raccogliere fondi a sostegno de “La Casa di Iris”, l’hospice di Piacenza

Grazie alla collaborazione tra il Comune e il Demanio, infatti, l’ex chiesa di Sant’Agostino ha aperto in via eccezionale le proprie porte per un’edizione invernale della silent disco (con tre diversi canali musicali), mentre nel pomeriggio di domenica 12 febbraio spazio a spettacoli e iniziative per bambini. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.