Quantcast

Peggiora la qualità dell’aria, quinto giorno consecutivo oltre i limiti foto

Continua a peggiorare la qualità dell'aria a Piacenza. Il 2 gennaio 2017 è stato il quinto giorno consecutivo di superamento del limite per le polveri fini.

Più informazioni su

Continua a peggiorare la qualità dell’aria a Piacenza. Il 2 gennaio 2017 è stato il quinto giorno consecutivo di superamento del limite per le polveri fini.

La stabilità meteorologica di questi giorni, l’assenza di precipitazioni e la scarsa circolazione dell’aria non aiutano il ricambio e la sua pulizia. 

Le centraline di Arpae della città hanno registrato il quinto giorno consecutivo di aria pessima: in città da giovedì 29 dicembre il limite è costantemente superato in via Giordani (Leggi i Dati).

In via Giordani le Pm10 hanno raggiunto i 79 microgrammi al metro cubo, 71 al parco di Montecucco.

Il 2016 si è chiuso con il dato preoccupante, come era già stato anticipato, degli sforamenti del limite di microgrammi al metro cubo di Pm10 accumulati dalla centralina di rilevamento Arpae collocata in via Giordani

Nell’arco dei 365 giorni il numero di quelli “fuorilegge” è arrivato a 45, contro il massimo consentito dalla normativa di 35. E il primo giorno del 2017 è stato in decisa continuità: il valore di Pm10 registrato in via Giordani è stato di 63, 51 a Montecucco e 71 a Gerbido in prossimità dell’autostrada. 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.