Quantcast

Precipita ultraleggero partito da Casaliggio, due vittime foto

Tragedia  a Castelverde nel Cremonese, dove il velivolo è precipitato poco dopo le 13 del 29 gennaio.

Più informazioni su

Velivolo ultraleggero di base a Casaliggio di Gragnano Trebbiense (Piacenza) precipita nel Cremonese.

Due le vittime del tragico incidente aereo avvenuto poco dopo le 13 di domenica 29 gennaio; si tratta di due lodigiani, il 67enne Gian Luigi Petranca industriale di San Rocco al Porto e Valeriano Zoppetti, di Castiglione d’Adda.

L’ultraleggero, di base all’aereoporto di Casaliggio, da dove è decollato, è caduto nel comune di Castelverde (Cremona), in un campo aperto vicino a Cascina Premi.

Vano purtroppo l’intervento del 118 e dei vigili del fuoco; per le due persone a bordo non c’è stato nulla da fare.

Il velivolo, che pare fosse diretto a Cremona, è precipitato verticalmente, il che sembrerebbe escludere che il pilota possa aver tentato un atterraggio di fortuna. 

Sulle cause dell’incidente sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Cremona.  Importanti elementi potrebbero giungere dall’esame autoptico delle vittime e da un’eventuale perizia tecnica sull’ultraleggero. 

 

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.