Quantcast

Rugby, due rinforzi per i Lyons: Leatigaga e Van Staden foto

Leatigaga, pilone classe 1993, sarà il primo samoano a vestire la maglia dei Lyons. Importante anche l’inserimento in squadra di Charles Van Staden, sudafricano classe 1991 che si presenta come un perfetto utility back in grado di ricoprire tutti i ruoli dei trequarti

Più informazioni su

In previsione del girone di ritorno e per rilanciare un campionato che vede i piacentini fanalino di coda, la Sitav Rugby Lyons è scesa sul mercato per arricchire la rosa a disposizione di Achille Bertoncini.

Vestiranno la maglia bianconera il pilone samoano Nephi Leatigaga e il mediano di mischia e di apertura sudafricano Charles Van Staden.

Leatigaga, classe 1993 è samoano anche se nato in Nuova Zelanda a Papakura. Sarà il primo samoano a vestire la maglia dei Lyons, e con il suo fisico imponente (192 cm per 150 kg) si prepara ad affiancare Giosuè Zilocchi nel delicato ruolo di pilone destro. Il giovane pilone viene dalla Nuova Zelanda dove ha giocato nel Wellington. Dopo diverse presenze con Samoa A ha recentemente vestito la maglia della prima squadra della nazionale samoana contro la Georgia e contro il Canada.

Importante anche l’inserimento in squadra di Charles Van Staden, sudafricano classe 1991 che si presenta come un perfetto utility back in grado di ricoprire tutti i ruoli dei trequarti a partire da quelli di mediano di mischia e di apertura.

I due giocatori sono già a Piacenza in attesa di svolgere le ultime formalità burocratiche prima del debutto in campo.

«Si tratta di due acquisti importanti – come ci dice il direttore sportivo dei bianconeri Claudio Deltrovi – Charles era a Biella dove non poteva giocare, ma aveva tanta voglia di scendere in campo. Nephi è invece quello che ci serviva per mettere a posto il pacchetto di mischia dopo la partenza di Duncan Chubb. È sicuramente un giocatore su cui si può investire per il futuro. Per quanto riguarda il campionato bisogna stare attenti a non commettere passi falsi perché è molto equilibrato e come dimostra la classifica basta un passo falso per ritrovarsi all’inferno.»

Soddisfatto degli innesti anche l’allenatore degli avanti Tino Paoletti: «Sono due ragazzi che ci servono moltissimo. Nonostante l’età Nephi è già un giocatore esperto con esperienze internazionali; è molto forte fisicamente e può aiutarci a fare la differenza sia in mischia ordinata che nel gioco aperto. Mi è sembrato un ragazzo semplice e si è ambientato subito a Piacenza. L’ho visto carico di entusiasmo e mi fa piacere.»

Nephi Leatigaga, nato a Papakura (Nuova Zelanda) il 05/12/1993, altezza: 192 cm; peso: 150 kg (Pilone)
Charles Johannes Van Staden, nato a Mokopane (Sudafrica) il 18/03/1991, altezza: 176 cm; peso: 78 kg (Utility back)
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.