Quantcast

Settimana Nazionale dei lasciti, venerdì a Piacenza, un incontro con i notai

Anche a Piacenza, i notai sono al fianco di AISM (Associazione Nazionale Sclerosi Multipla) nella campagna informativa sui lasciti solidali nell’ambito della XIII edizione della Settimana Nazionale dei Lasciti, con la collaborazione e il patrocinio del Consiglio Nazionale del Notariato

Più informazioni su

Anche a Piacenza, i notai sono al fianco di AISM (Associazione Nazionale Sclerosi Multipla) nella campagna informativa sui lasciti solidali nell’ambito della XIII edizione della Settimana Nazionale dei Lasciti, con la collaborazione e il patrocinio del Consiglio Nazionale del Notariato.

Venerdì 27 gennaio, i notai del Distretto Notarile di Piacenza saranno gratuitamente a disposizione dei cittadini presso la Sezione Provinciale Aism (ore 17.30 Via Tramello, 15) “per informare, spiegare e approfondire cosa prevede la legge italiana in materia di diritto successorio e per sensibilizzare sull’importanza dei lasciti solidali per realizzare i più importanti progetti di AISM e della sua Fondazione a favore delle persone con sclerosi multipla”.

I LASCITI AISM – Alcune informazioni: fare un lascito “solidale” è un atto di generosità, di amore e di grande valore, alla portata di tutti e non costa niente; non è vincolante e non va a toccare i diritti dei propri cari.  

Sostenere con una disposizione testamentaria a favore dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla e della sua Fondazione significa garantire i servizi sanitari e sociali alle oltre 110 mila persone colpite da sclerosi multipla e dare un futuro alla ricerca scientifica sulla sclerosi multipla. Per informazioni: AISM 800-094464 www.aism.it. E’ possibile richiedere gratuitamente la Guida per il Cittadino “L’importanza di fare testamento: una scelta libera e di valore” scrivendo a lasciti@aism.it      

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.