Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - UniCatt

“Simulation game”, a prova d’impresa in Cattolica

L'incontro si terrà dalle 9:30 alle 15:30 presso aula n.16 (palazzina di Scienze della formazione), a Piacenza: questa iniziativa consentirà ai partecipanti di mettersi in gioco per testare le proprie qualità imprenditoriali.

Più informazioni su

Per scoprire come nascono le idee imprenditoriali in tutti i settori, dalle scienze umane, all’agrifood, alla psicologia, all’ambiente.
Per capire come le idee possano diventare impresa o portare alla realizzazione di servizi innovativi.

Per questo l’Università Cattolica del Sacro Cuore ha organizzato un “simulation game” il 20 gennaio 2017 a Piacenza destinato a chi, in Università Cattolica, frequenta un corso di laurea magistrale o un percorso post laurea (Master, Dottorato, Scuola di specializzazione) di tutte le aree disciplinari.

L’incontro si terrà dalle 9:30 alle 15:30 presso aula n.16 (palazzina di Scienze della formazione), a Piacenza: questa iniziativa consentirà ai partecipanti di mettersi in gioco per testare le proprie qualità imprenditoriali.

L’evento è a numero chiuso: per iscriversi consultare la pagina di riferimento sul sito piacenza.unicatt.it o scrivere a julieth.valderrama@unicatt.it

Il programma Dr. Start-upper è un percorso gratuito che da 3 anni accompagna gli studenti dell’Università nella realizzazione della propria impresa: proposto attraverso modalità didattiche in presenza e online, offre elementi di ispirazione e strumenti concreti per potenziare le competenze necessarie per la nascita e lo sviluppo di idee imprenditoriali innovative. Grazie all’assistenza di coach e tutor, i partecipanti avranno modo di applicare i modelli e gli strumenti appresi ai loro progetti imprenditoriali e di presentarli alle principali competizioni locali e nazionali dedicate alle start-up.

Perché imprenditori non si nasce, si diventa. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.