Quantcast

“Un mondo di dadi”, sabato inizia rassegna dedicata ai giochi in scatola

La biblioteca ragazzi "Giana Anguissola" di Piacenza ospita la rassegna "Un mondo di dadi", evento dedicato alla passione per i giochi in scatola. L'iniziativa è rivolta a bambini e ragazzi dagli 8 ai 16 anni, ed è organizzata dall'associazione Orizzonte degli Eventi.

La biblioteca ragazzi “Giana Anguissola” di Piacenza ospita la rassegna “Un mondo di dadi”, evento dedicato alla passione per i giochi in scatola. L’iniziativa è rivolta a bambini e ragazzi dagli 8 ai 16 anni, ed è organizzata dall’associazione Orizzonte degli Eventi. Il primo appuntamento si terrà saabto 28 gennaio dalle 16. 

Protagonisti sono i giochi da tavolo il cui obiettivo è la valorizzazione dell’attività ludica come elemento di aggregazione sociale, divertimento e allenamento mentale. Lo scopo primario del gioco è sicuramente divertire ma può vantare anche un valore didattico molto importante.

Oltre ad allenare la mente tramite la memoria, l’attuazione di strategie, l’attenzione verso le mosse degli avversari, l’empatia per cercare di prevedere le mosse degli altri, la velocità di decisione e di attuazione, il gioco è una scuola di comportamento, dove si insegna ad avere pazienza, ad ascoltare gli altri, a rispettarli, a vincere la timidezza e dove si impara a vincere e a perdere.

In tempi dove il termine gioco viene troppo spesso confuso con attività legate all’azzardo, diventa importante dimostrare sia agli adolescenti che agli adulti che il gioco vero non è quello che porta verso una malattia ma, al contrario, è un’attività sana che serve a socializzare, divertirsi e ad allenare la mente a ogni età.

Gli appuntamenti

28 gennaio ABILITÀ – PARTY GAME Jenga, Rif raff, Turmbauer, La Boca, Dungeon fighter, Vudù, Jungle speed
25 febbraio STORICO GEOGRAFICO New York 1901, Ivanhoe, Ticket to ride Europa, Linie 1, Colt express, Samurai sword
25 marzo FANTASTICO King of Tokyo, Super fantasy, Arrr!!! Il gioco dei Pirati, Talisman
29 aprile
 

Evento in collaborazione con Orizzonte degli Eventi (OdE).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.