Quantcast

Ad Apimell il congresso degli apicoltori europei Beecome

?Un’occasione unica per apicoltori e tecnici italiani di confrontarsi con un panel di ricercatori e colleghi europei sui temi di più stretta attualità. Piacenza Expo prosegue questo percorso di ospitalità di iniziative collaterali internazionali a supporto di Apimell

Più informazioni su

Beecome:  il congresso degli apicoltori europei ad Apimell 2017 – La nota stampa

Dopo le edizioni di Francia, Belgio, Germania e Svezia, Beecome 2017 si terrà in Italia nell’ambito e in sinergia con Apimell 2017, la principale Mostra Mercato Internazionale specializzata nel settore apicoltura.

Beecome 2017 è un importante momento di confronto internazionale tra qualificati esponenti della ricerca in apicoltura, veterinari, apicoltori enti e istituzioni europee e nazionali.

L’evento è promosso dall’European Professional Beekeepers Association ed European Beekeeping Coordination.

I lavori, aperti da Walter Haefeker Presidente di EPBA,  saranno articolati in quattro sessioni dedicate a Aethina Tumida, il piccolo coleottero dell’alveare, un board per l’elaborazione di un documento conclusivo del congresso su Aethina Tumida e due sessioni dedicate alla Varroatosi e alle contaminazioni in apicoltura. E’ prevista la traduzione simultanea.

Beecome si svolgerà dal 2 al 4 Marzo presso Piacenza Expo.

La sessione convegnistica di Beecome inizierà giovedì 2 marzo anticipando di un giorno Apimell che invece aprirà come di consueto venerdì 3 marzo. Il programma e le modalità di iscrizione sono disponibili sul sito www.beecome2017.it

Un’occasione unica per apicoltori e tecnici italiani di confrontarsi con un panel di ricercatori e colleghi europei sui temi di più stretta attualità. Piacenza Expo prosegue questo percorso di ospitalità di iniziative collaterali internazionali a supporto di Apimell da tempo punto di riferimento dell’apicoltura continentale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.