Bus, a Piacenza il biglietto passa a 1.50. Ecco le nuove tariffe

Entra in vigore la manovra di riordino del sistema tariffario del servizio di trasporto pubblico urbano. I vecchi biglietti acquistati prima del 1° febbraio restano validi e potranno essere utilizzati fino ad esaurimento

Più informazioni su

A partire da mercoledì 1° febbraio, a Piacenza entra in vigore la manovra di riordino del sistema tariffario del servizio di trasporto pubblico urbano.

La manovra, approvata dal Comune, oltre all’aumento della corsa singola da 1.20 a 1.50 euro, introduce tariffe agevolate per gli utenti fidelizzati e nuove specifiche promozioni per bambini e ragazzi fino a 14 anni, famiglie numerose, anziani e comitive.

Inoltre – spiega una nota -, grazie all’armonizzazione delle tariffe urbane e della validità temporale avvenuta anche nei bacini di Modena e di Reggio Emilia, gli utenti piacentini potranno utilizzare i biglietti urbani di corsa semplice ed i multicorsa in tutte le città coperte dai mezzi Seta. I vecchi biglietti acquistati prima del 1° febbraio restano validi e potranno essere utilizzati fino ad esaurimento.
 
Di seguito si riportano le principali novità. Tutte le informazioni di dettaglio sono disponibili sul sito internet di Seta: www.setaweb.it.

STESSO PREZZO A TERRA E A BORDO, NUOVA VALIDITA’ ORARIA E NUOVI TITOLI MULTICORSA – Il biglietto urbano di corsa semplice avrà lo stesso prezzo – 1 euro e 50 centesimi – sia per l’acquisto a terra sia per quello a bordo; la validità oraria viene estesa da 60 a 75 minuti.

Il biglietto urbano potrà essere utilizzato anche sui mezzi extraurbani, all’interno della zona tariffaria di Piacenza città. I nuovi biglietti multi corsa consentiranno di viaggiare ad un prezzo scontato del 20% rispetto all’acquisto dei singoli biglietti.

Il titolo sarà valido per dieci corse anziché nove e passerà dal formato cartaceo a quello elettronico (su card personale ricaricabile), ad un costo di 12 euro: in questo modo per gli utenti occasionali il singolo viaggio costerà sempre 1,20 euro.

Viene introdotto un nuovo biglietto multiplo da 6 corse, al costo di 8 euro. Comitive e scolaresche potranno viaggiare con lo sconto del 30%, acquistando il nuovo biglietto cumulativo valido per 10 persone al costo di 10,50 euro (l’accompagnatore viaggia gratis).

PER I BAMBINI 0-5 ANNI IL BUS E’ GRATIS, DAI 6 AI 14 ANNI SI VIAGGIA UN ANNO CON LO SCONTO DEL 90% – I bambini fino a 5 anni accompagnati da un adulto pagante potranno viaggiare gratis (massimo due bambini per ogni adulto).

I ragazzi dai 6 anni ai 14 anni non compiuti che frequentano le scuole elementari e le medie potranno acquistare un abbonamento annuale urbano, valido per 12 mesi, a soli 25,00 euro quindi con uno sconto del 90% rispetto alla tariffa precedente.

ABBONAMENTI ANNUALI: PER I GIOVANI ORA COSTANO MENO – L’abbonamento annuale urbano per i giovani di età compresa tra i 14 ed i 26 anni costerà 20 euro in meno del prezzo attuale: da 260 a 240 euro.

Non saranno più disponibili gli abbonamenti validi 10 mesi, ed i mensili urbani per giovani under 26. Per chi ha più di 27 anni di età l’abbonamento annuale urbano costerà come prima (260 euro). Anche l’abbonamento mensile urbano ordinario mantiene il costo attuale di 30 euro.

SCONTI PER ANZIANI E FAMIGLIE NUMEROSE – Gli anziani con più di 65 anni non residenti a Piacenza – che non usufruiscono di altre agevolazioni erogate da Enti pubblici – potranno acquistare un abbonamento annuale urbano a 208 euro, anzichè gli attuali 260 euro. Ai nuclei famigliari con almeno tre figli studenti (dai 10 ai 18 anni) che acquistino contemporaneamente almeno tre abbonamenti annuali è riconosciuto uno sconto di 40 euro per ciascun abbonamento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.