Quantcast

Bus, da lunedì disponibili i voucher per le scolaresche. Nuovi orari 

Nuovi orari di esercizio per le linee suburbane E11-E51 Borgonovo-Castel San Giovanni-Piacenza-San Giorgio-Carpaneto e per la linea urbana 19 di Piacenza

Più informazioni su

Da lunedì 27 febbraio saranno nuovamente disponibili, presso la biglietteria Seta di Piacenza, i biglietti cumulativi (voucher) per le scolaresche.

Sempre da lunedì entrano in vigore nuovi orari di esercizio per le linee suburbane E11-E51 Borgonovo-Castel San Giovanni-Piacenza-San Giorgio-Carpaneto e per la linea urbana 19 di Piacenza.

La rimodulazione di orario consentirà, per le linee suburbane, un collegamento più efficace con le località servite e maggiori garanzie per quanto riguarda il rispetto delle coincidenze previste con la linea E41 Piacenza-Carpaneto-Castell’Arquato-Lugagnano; per la linea urbana 19 la rimodulazione degli orari è finalizzata a consentire un migliore collegamento con il Tecnopolo e favorire l’interscambio bus/treno.
 
Cosa cambia per la linea urbana 19 – La prima corsa del mattino viene anticipata alle ore 6,00 dalla stazione FS di Piazzale Marconi, mentre la prima corsa da Le Mose in direzione centro città viene anticipata alle ore 6,25. L’ultima corsa della sera parte dal capolinea Le Mose alle ore 19,40. Il Tecnopolo di Strada Torre Razza è collegato con le corse in partenza dalla stazione FS di Piazzale Marconi alle ore 8,28-8,49-17,35-17,56.
 
Le principali modifiche apportate alle linee suburbane E11-E51 – Corse feriali in partenza da Carpaneto: la corsa delle ore 7,25 viene anticipata alle ore 7,20. Le corse feriali in partenza alle ore 17,35 e alle ore 18,35 posticipano l’arrivo a Borgonovo, rispettivamente, alle ore 19,22 ed alle ore 20,08. Corse feriali in partenza da Borgonovo: la corsa delle ore 7,50 viene posticipata alle ore 7,55. La corsa in partenza alle ore 18,05 viene posticipata alle ore 18,20 (arrivo a Carpaneto alle ore 19,50). La corsa delle ore 19,05 viene posticipata alle ore 19,25 (arrivo a Piacenza alle ore 20,16).

Voucher scolaresche – La convenzione tra l’azienda di trasporto pubblico, il Comune e Tempi Agenzia è stata infatti riattivata a seguito dell’incontro convocato dall’assessora alla Formazione Giulia Piroli per rispondere tempestivamente alle segnalazioni degli istituti scolastici del territorio, che chiedevano con urgenza il ripristino dei tagliandi utilizzabili dalle classi in uscita didattica. Sino al 30 aprile prossimo le scuole interessate potranno quindi utilizzare, a tariffa agevolata, i mezzi pubblici di Seta per iniziative e progetti di qualificazione didattica. 

Tariffe e validità del voucher (fino al 30-04-2017) – Il biglietto cumulativo per scolaresche vale per il giorno di convalida e consente di effettuare un viaggio di andata ed uno di ritorno. Il voucher valido da 1 a 15 persone costa 12,00 euro; da 16 a 20 persone costa 15,30 euro; da 21 a 25 persone costa 18,60 euro; da 26 a 30 persone 21,80 euro: da 31 a 35 persone 25,00 euro; da 36 a 40 persone 28,20 euro; da 41 a 45 persone 31,50 euro; da 46 a 50 persone 34,70 euro. Per richiedere il voucher è necessario compilare l’apposito modulo (disponibile in biglietteria) e consegnarlo direttamente presso gli sportelli Seta di via C. Colombo 3, oppure inviarlo a mezzo fax al numero 0523 571148. Il voucher va esibito a richiesta del personale di verifica.
 
Dopo il 30 aprile? Nuova convenzione in via di definizione – La copertura dei maggiori costi derivanti dalle agevolazioni concesse agli istituti scolastici è sostenuta da Seta che, assieme al Comune di Piacenza e a Tempi Agenzia, definirà nelle prossime settimane i termini di una nuova convenzione, che avrà validità dopo il 30 aprile 2017 e terrà conto delle novità intercorse con l’entrata in vigore, lo scorso 1° febbraio, della manovra di riordino tariffario urbano. Partendo dalla considerazione dell’elevato valore sociale ed educativo rappresentato dall’utilizzo del trasporto pubblico per le gite di istruzione effettuate dagli istituti scolastici, il nuovo accordo dovrà anche contemperare le esigenze economiche del gestore.
 
Bambini 0-6 anni gratis, da 6 a 14 anni abbonamento annuale urbano a soli 25 euro – Seta e l’Amministrazione comunale ricordano che, nell’ambito della manovra tariffaria urbana, dal mese di febbraio 2017 sono state introdotte ulteriori facilitazioni per la popolazione in età scolastica. In particolare, è stata introdotta la gratuità per i bambini fino a 6 anni non compiuti; è inoltre disponibile lo speciale abbonamento per studenti delle scuole elementari e medie (di età compresa tra 6 e 14 anni non compiuti) che ad un costo di soli 25 euro consente di viaggiare per un anno sull’intera rete urbana di Piacenza. “Una misura molto conveniente – dichiara Piroli – che viene incontro ai bisogni delle famiglie e che incentiva l’utilizzo dei mezzi pubblici di trasporto, al fine di migliorare la viabilità e diminuire la congestione urbana”.
 
Biglietti per comitive: per 10 persone si pagano 10,50 euro e l’accompagnatore viaggia gratis. La manovra tariffaria urbana, infine, ha introdotto il nuovo biglietto per comitive, che consente a gruppi di 10 persone di effettuare corse singole ad un costo complessivo di 10,50 euro; in questo caso per ogni gruppo è prevista la gratuità per l’accompagnatore.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.