Quantcast

Calcio Eccellenza, la Vigor Carpaneto 1922 inizia il tour de force con la trasferta di Colorno

Inizia da Colorno il tour de force in campionato della Vigor Carpaneto 1922, di scena domenica alle 14,30 in terra parmense per la settima giornata di ritorno del girone A di Eccellenza emiliana. 

Inizia da Colorno il tour de force in campionato della Vigor Carpaneto 1922, di scena domenica alle 14,30 in terra parmense per la settima giornata di ritorno del girone A di Eccellenza emiliana. La trasferta rivierasca, infatti, apre un ciclo importante e impegnativo per la squadra di Alberto Mantelli, in testa alla classifica insidiata dalla rivale Folgore Rubiera, ora a -5. Il divario si è accorciato in quanto domenica scorsa il Carpaneto non ha potuto disputare – causa maltempo – il match casalingo contro il Bibbiano San Polo, che verrà recuperato mercoledì 15 febbraio alle 20,30, mentre il ciclo settimanale si concluderà domenica prossima con la sfida interna contro la Sanmichelese.

In casa biancazzurra, però, il tecnico Alberto Mantelli non allarga gli orizzonti e giustamente continua a professare il proprio credo che finora ha condotto la Vigor a un campionato brillante: massima attenzione alla singola partita.

“Il Colorno – afferma l’allenatore del Carpaneto – è una squadra forte, rinnovata rispetto all’andata e difficile da affrontare soprattutto in casa loro. Oltre ad aver cambiato allenatore, ha innestato giocatori del calibro di Galli, Piro e Grillo. Dal canto nostro, in settimana ci siamo allenati bene, stiamo recuperando i nostri infortunati, ma per me l’importante è la forza del gruppo. Il ciclo di partite? Per esperienza ogni match in Eccellenza è difficile e non riesco a pensare a una settimana di partite, bensì un match alla volta; ai ragazzi ho detto che questa rimane la strada da seguire, perché non ci possiamo permettere calcoli”. L’infermeria della Vigor si sta finalmente svuotando e domenica dovrebbe mancare solamente il capitano Simone Fumasoli.

L’AVVERSARIO – Il Colorno è allenato dal giovane tecnico Mattia Bernardi, subentrato a dicembre all’esonerato Roberto Voltolini dopo aver allenato in passato gli Allievi regionali della società parmense (dove è stato anche responsabile tecnico) e curato la preparazione fisica della prima squadra. Mantovano classe 1987, ha accettato con entusiasmo la chiamata della società con l’obiettivo di rincorrere la salvezza. Attualmente, il Colorno condivide la penultima piazza con il Gotico Garibaldina a quota 20 punti, uno in più del Carpineti e con sei lunghezze da recuperare sulla zona salvezza per non disputare i play out.

“Non mi aspettavo – spiega Bernardi – che l’Eccellenza fosse così tosta; ho accettato un po’ a scatola chiusa la proposta della società, ma è un’esperienza che professionalmente ti fa crescere in fretta. In questo periodo abbiamo ritrovato un po’ di entusiasmo e voglia di fare, mentre dobbiamo dar continuità e solidità alle nostre prestazioni. La partita contro la Vigor? Si presenta un po’ da sola, all’andata ci hanno rifilato 4 gol e sappiamo come il Carpaneto sia una corazzata. Io cerco di vivere ogni partita come se fosse una finale; in settimana ci siamo allenati bene, dobbiamo solo sciogliere il dubbio relativo a Grillo che ha accusato un problema a un polpaccio”. Christian Grillo è uno degli acquisti del mercato invernale del Colorno, arrivando dalla Piccardo, mentre in passato il centrocampista ha vestito anche le maglie di Fidenza, Pro Piacenza, Pallavicino e Brescello. Altro volto nuovo è l’attaccante Piro (dal Montecchio), mentre il botto è il professionista Niccolò Galli, arrivato dal Renate (Lega Pro). Domenica scorsa il Colorno ha perso 3-1 sul campo del Fiorano, mentre in precedenza aveva sconfitto la Fidentina con lo stesso risultato festeggiando davanti al pubblico amico.

LA TERNA ARBITRALE – A dirigere l’incontro tra Colorno e Vigor Carpaneto 1922 sarà l’arbitro Roberto Lovison della sezione Aia di Padova, coadiuvato dagli assistenti Francesco Tambone e Francesco Facchini di Bologna.

IL CAMMINO DELLE DUE SQUADRE – Questo il percorso delle due formazioni in campionato.

Colorno:

prima giornata: Rolo-Colorno 0-0 (andata) e 3-0 (ritorno)
seconda giornata: Colorno-Nibbiano e Valtidone 2-3 (andata) e 3-2 (ritorno)
terza giornata: Bagnolese-Colorno 3-2 (andata) e 1-1 (ritorno)
quarta giornata: Colorno-Salsomaggiore 1-1 (andata) e 0-2 (ritorno)
quinta giornata: Fidentina-Colorno 1-0 (andata) e 1-3 (ritorno)
sesta giornata: Colorno-Fiorano 1-1 (andata) e 1-3 (ritorno)
settima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Colorno 4-0
ottava giornata: Colorno-Folgore Rubiera 0-0
nona giornata: Bibbiano San Polo-Colorno 1-0
decima giornata: Colorno-Casalgrandese 2-0
undicesima giornata: Sanmichelese-Colorno 2-2
dodicesima giornata: Colorno-Luzzara 1-1
tredicesima giornata: Colorno-Gotico Garibaldina 3-2
quattordicesima giornata: San Felice-Colorno 2-1
quindicesima giornata: Colorno-Cittadella Vis San Paolo 1-1
sedicesima giornata: Carpineti-Colorno 4-1
diciassettesima giornata: Colorno-Axys Zola 0-1

Vigor Carpaneto 1922:

prima giornata: Folgore Rubiera-Vigor Carpaneto 1922 0-3 a tavolino (andata) e 2-1 (ritorno)
seconda giornata: Vigor Carpaneto 1922-Fidentina 3-0 (andata) e 0-0 (ritorno)
terza giornata: Vigor Carpaneto 1922-Casalgrandese 5-1 (andata) e 4-1 (ritorno)
quarta giornata: San Felice-Vigor Carpaneto 1922 0-1 (andata) e 1-1 (ritorno)
quinta giornata: Vigor Carpaneto 1922-Luzzara 1-1 (andata) e 1-0 (ritorno)
sesta giornata: Bibbiano San Polo-Vigor Carpaneto 1922 1-1
settima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Colorno 4-0
ottava giornata: Sanmichelese-Vigor Carpaneto 1922 0-1
nona giornata: Vigor Carpaneto 1922-Cittadella Vis San Paolo 1-0
decima giornata: Gotico Garibaldina-Vigor Carpaneto 1922 1-2
undicesima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Carpineti 5-1
dodicesima giornata: Axys Zola-Vigor Carpaneto 1922 0-2
tredicesima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Rolo 4-2
quattordicesima giornata: Nibbiano e Valtidone-Vigor Carpaneto 1922 0-0
quindicesima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Salsomaggiore 2-0
sedicesima giornata: Fiorano-Vigor Carpaneto 1922 1-2
diciassettesima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Bagnolese 2-0.

ALL’ANDATA FINI’… – Nel match d’andata, andato in scena nel turno infrasettimanale del 5 ottobre, la Vigor Carpaneto rifilò un rotondo 4-0 al Colorno con la tripletta di Franchi e la rete di Lucci. Questo il tabellino dell’incontro.

VIGOR CARPANETO 1922-COLORNO 4-0

VIGOR CARPANETO 1922: Corradi, Criscuoli, Barba, Sandrini, Fogliazza, Alessandrini, Fumasoli (70’ Compiani), Mazzera, Franchi (60’ Girometta), Lucci, Minasola (66’ Murro). (A disposizione: Terzi, Orlandi, Berishaku, D’Aniello). All.: Mantelli

COLORNO: Mambriani, Messineo D. (71’ Traorè), Lungu, Fabris, Caraffini, Messineo G., Bovi N., Mariniello, Scaramuzza (59’ Zuelli), Bovi M. (60’ Dyulger), Monica. (A disposizione: Grossi, Conti, Daolio, Ottoni). All.: Voltolini

ARBITRO: Rompianesi di Modena (assistenti Collesano e Sassi di Reggio Emilia)

RETI: 22’ rig, 31’, 59’ Franchi, 53’ Lucci

NOTE: Ammoniti Mariniello, Bovi M. (C), Sandrini, Alessandrini (V), corner 2-3, recupero 0’ e 3’.

IN COPPA ITALIA – Nella sfida di Coppa Italia dello scorso 2 novembre, il Colorno si è “vendicato” espugnando il campo di Carpaneto con il 2-0 ai danni della Vigor nel girone della seconda fase. Decisivi i finali dei due tempi con le reti al 44’ di Mariniello e all’85’ di Sylla. Questo il tabellino dell’incontro.

VIGOR CARPANETO 1922-COLORNO 0-2

VIGOR CARPANETO 1922: Terzi, Murro, Ghidotti, Sandrini (77’ Mazzera), Berishaku, Alessandrini, Compiani, Orlandi (73’ Tagliafichi), D’Aniello (64’ Colla), Lucci, Minasola. (A disposizione: Corradi, Criscuoli, Fumasoli, Fogliazza). All.: Mantelli

COLORNO: Spaggiari, Messineo G., Lungu, Fabris, Caraffini, Conti, Ottoni (77’ Monica), Mariniello, Sylla (90’+3’ Stella), Bovi N., (88’ Scaramuzza), Zuelli  (77’ Bovi M.). (A disposizione: Delizzos, Messineo D., Daolio) All.: Voltolini

ARBITRO: Tatti di Modena (assistenti Poli e Collesano di Reggio Emilia)

RETI: 44’ Mariniello (C), 85’ Sylla (C)

NOTE: Ammonito: Bovi N. (C), recupero 1’ e 3’, corner 6-2.

GLI ALTRI PRECEDENTI – Nella scorsa stagione in Eccellenza le due squadre si sono affrontate in due occasioni: all’andata la Vigor espugnò in extremis il campo di Colorno (1-2), mentre al ritorno venne raggiunta in zona Cesarini (1-1).

IL TURNO – Questo il programma della settima giornata di ritorno di Eccellenza emiliana (girone A): Carpineti-Bagnolese, Luzzara-Bibbiano San Polo, Sanmichelese-Casalgrandese, Cittadella Vis San Paolo-Fidentina, Axys Zola-Fiorano, Gotico Garibaldina-Folgore Rubiera, San Felice-Rolo, Nibbiano e Valtidone-Salsomaggiore, Colorno-Vigor Carpaneto 1922.

LA CLASSIFICA – Vigor Carpaneto 1922 53, Folgore Rubiera 48, Sanmichelese 39, Nibbiano e Valtidone 38, Fiorano 37, Casalgrandese 35, Axys Zola 34, San Felice, Bagnolese 30, Rolo 29, Bibbiano San Polo 28, Salsomaggiore 26, Fidentina, Luzzara 23, Cittadella Vis San Paolo 21, Colorno, Gotico Garibaldina 20, Carpineti 19 (N.B.: Vigor Carpaneto 1922, Bibbiano San Polo, Salsomaggiore, Cittadella Vis San Paolo una partita da recuperare).

I MARCATORI – Questa la classifica dei bomber (prime posizioni) del girone A di Eccellenza emiliana.
19 reti: Luca Franchi (Vigor Carpaneto 1922) – 4 su rigore
17 reti: Greco (Folgore Rubiera) – 3 su rigore
16 reti: Piccolo (Nibbiano e Valtidone) – 3 su rigore
13 reti: Zamble (Fiorano) – 3 su rigore
11 reti: Ierardi (Fidentina) – 4 su rigore
10 reti: Attolini (Bibbiano San Polo) – 1 su rigore
9 reti: Bellesia (Rolo) – 1 su rigore, Zampino (Bagnolese).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.