Quantcast

Callori (FI): “Centralità turistica sottratta dalla Regione”

Pubblichiamo la nota a firma di Fabio Callori (Forza Italia) in merito alla nascita di EMILIA (Parma, Piacenza e Reggio unite in nome del turismo nell’area vasta).

Più informazioni su

Pubblichiamo la nota a firma di Fabio Callori (Forza Italia) in merito alla nascita di EMILIA (Parma, Piacenza e Reggio unite in nome del turismo nell’area vasta).

“Apprendo della costituzione di EMILIA: Parma, Piacenza e Reggio Emilia unite turisticamente nell’area vasta con la nomina di Parma quale “capitale turistica dell’Emilia”.

Grazie alle Amministrazioni Provinciale e Comunale della nostra città, che si disinteressano completamente di quanto sia meglio per Piacenza, abbiamo ottenuto un altro “ottimo risultato” dopo aver già subito enormi perdite in termini di eccellenze di cui andavamo fieri e che ponevano la città in primo piano in diversi settori. Ed ora anche la centralità turistica ci viene sottratta .

Piacenza ha molto da offrire in termini turistici: il Fiume Po la attraversa per il tratto più lungo dell’Emilia Romagna ma il turismo fluviale in questi anni non è mai stato sviluppato e potenziato come merita; anzi, a breve si inaugurerà la Conca di Isola Serafini senza potervi neppure accedere per la mancata manutenzione dei fondali; ci sono bellezze naturali uniche, importanti percorsi enogastronomici, magnificenze storiche; da più parti ci invidiano il settore agroalimentare ma, con una sorta di apatica indifferenza, viene permesso che EMILIA abbia come Capitale turistica un altro luogo, cediamo per l’ennesima volta una nostra preminenza a favore di altri territori senza nulla in cambio! Il livellamento della politica turistica è quasi pari a zero!

Forza Italia sta lavorando con impegno e solerzia per presentare a breve un importante progetto che dia nuovamente vita e slancio alla politica turistica della città per poterle riconsegnare la dignità che merita.”
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.