Leonardo Bianco nuovo viceprefetto vicario di Piacenza

Bianco 56 anni, laureato in Giurisprudenza e con abilitazione all’esercizio forense, assume l’incarico che fino allo scorso 31 gennaio è stato svolto da Elio Faillaci

Più informazioni su

Si è insediato ieri il nuovo Viceprefetto Vicario della Prefettura – Ufficio Territoriale del Governo di Piacenza, Leonardo Bianco.

Bianco 56 anni, laureato in Giurisprudenza e con abilitazione all’esercizio forense, assume l’incarico che fino allo scorso 31 gennaio è stato svolto da Elio Faillaci.

Il Dott. Bianco, proveniente dalla Prefettura – Ufficio Territoriale del Governo di Pescara dove ha ricoperto l’incarico di Capo di Gabinetto, di Dirigente Reggente dell’Area I – Ordine e Sicurezza Pubblica e di Dirigente supplente dell’Area II – Rapporti con Enti Locali, ha alle spalle un ricco curriculum costruito grazie alle numerose esperienze professionali maturate durante la sua carriera lavorativa.

In particolare, tra gli incarichi espletati si ricorda la gestione commissariale dei Comuni di Ailoche, Montenero Valcocchiara, Castelverrino, Carpinone,  Montaquila, Consorzio Comunità Montana di Vallesessera. Ha assunto incarichi di Commissario ad Acta per l’esecuzione di diverse sentenze.

Inoltre è stato componente di Commissioni e Sottocommissioni Elettorali Circondariali, di Commissioni giudicatrici di pubblici concorsi, di Commissioni di sorveglianza scarto atti di Archivio e di vari gruppi di lavoro.

E’ stato altresì inviato in missioni di protezione civile per gli eventi sismici che hanno colpito le regioni dell’Umbria e delle Marche nel 1997 e dell’Abruzzo nel 2009.

Il Prefetto, Anna Palombi, i Dirigenti prefettizi ed il personale della Prefettura attraverso una nota formulano “i più sinceri auguri di buon lavoro al dott. Bianco”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.