M’illumino di meno, dalla Fiab lampadine gratuite ai ciclisti

Venerdì i soci dell'associazione faranno un presidio in piazza Cavalli a partire dalle ore 18 e doneranno ai ciclisti di passaggio che ne saranno sprovvisti le apposite lampadine.

Più informazioni su

Venerdì 24 febbraio, in tutta Italia si svolgerà la manifestazione “M’illumino di meno” promossa dalla trasmissione radiofonica di Radio “Caterpillar.

Piacenza s’illumina di meno: “Il 24 abbassate le luci contro lo spreco”

L’iniziativa, come ogni anno, intende sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del risparmio energetico, e della riduzione dell’inquinamento, con iniziative estemporanee che evidenzino il problema.

Quest’anno la Fiab di Piacenza propone una forma di adesione che sottolinei l’importanza della sicurezza nell’uso della bicicletta. “La bici – spiegano – costituisce, infatti, il simbolo del risparmio energetico e della mobilità sostenibile; purtroppo però i ciclisti spesso non si muovono nel rispetto del Codice della Strada mettendo a reppentaglio la propria sicurezza e quella degli altri. In particolare pochi sono i ciclisti provvisti della regolare illuminazione”.
 
Da qui l’idea dell’associazioni di distribuire gratuitamente – nel giorno in cui si celebra la giornata del risparmio energetico – dispositivi illuminanti conformi alla bicicletta. I Soci di Fiab faranno un presidio in piazza Cavalli a partire dalle ore 18.00 e doneranno ai ciclisti di passaggio che ne saranno sprovvisti le apposite lampadine.

Lo slogan sarà: “‘illumino di meno, ma la bici di luce fa il pieno”. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del Comune di Piacenza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.