Quantcast

730 precompilato, a Piacenza 8.283 dichiarazioni online

In regione la fascia di età più a suo agio con la dichiarazione precompilata è quella tra i 41 e i 50 anni (25% delle dichiarazioni presentate), ma non rinunciano ai vantaggi dell’on line i quasi 12mila ultrasettantenni emiliano-romagnoli che hanno presentato la dichiarazione da soli

730 precompilato, in Emilia-Romagna, le dichiarazioni dei redditi presentate on line dal contribuente nel 2016 sono state oltre 132mila.

Lo comunica l’Agenzia delle Entrate: a livello provinciale il primato spetta, per ovvie ragioni legate alla popolazione di riferimento, a Bologna (42mila dichiarazioni precompilate inviate); seguono Modena (17.177), Parma (14.483), Ravenna (12.864), Reggio Emilia (12.003), Forlì-Cesena (10.170), Ferrara (9.004), Piacenza (8.283), Rimini (6.405).

La fascia di età più a suo agio con la dichiarazione precompilata è quella tra i 41 e i 50 anni (25% delle dichiarazioni presentate), ma non rinunciano ai vantaggi dell’on line i quasi 12mila ultrasettantenni emiliano-romagnoli che hanno presentato la dichiarazione da soli.

Le novità del 2017 – Si arricchisce di nuovi dati la dichiarazione precompilata del 2017: in aggiunta ai redditi da lavoro dipendente e da pensione, alle detrazioni per ristrutturazioni edilizie e per gli interessi passivi sui mutui prima casa – solo per citarne alcuni – da quest’anno entrano nella precompilata anche i compensi versati a psicologi, infermieri, ostetriche, radiologi e veterinari, come pure le spese in parafarmacia.
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.