Quantcast

A Bobbio incontro con gli atleti della Nazionale di Paraclimbing

Al Cinema Le Grazie saranno presenti i campioni di questo sport adatto a non vedenti che consiste nelle arrampicate su pareti verticali: Matteo Stefani, Campione Europeo in carica, Giulio Cevenini e l’allenatrice Carla Galletti

Più informazioni su

Sabato 1 aprile alle ore 10,30 si terrà a Bobbio, presso il cinema Le Grazie, l’incontro con gli atleti della squadra Nazionale di Paraclimbing, sport adatto a non vedenti e ipovedenti, che consiste nell’arrampicata sportiva, attività in cui è importante il senso del tatto, la consapevolezza del proprio corpo nello spazio: ci si muove lentamente, si è sempre di fronte a nuovi problemi.

Allo stesso tempo è uno sport sia individuale che di squadra, in particolare se non si vede, perché si è assicurati da un compagno, a volte con la stessa disabilità, e aiutati dalla voce di una guida.

Saranno presenti gli atleti della Nazionale italiana Matteo Stefani e Giulio Cevenini, con l’allenatrice Carla Galletti. Matteo Stefani, 23 anni, nel 2011 è Campione del Mondo categorie Lead e Speed, nel 2012 e 2014 conquista il terzo gradino dei Campionati del Mondo Lead e nel 2015 è Campione Italiano e Campione d’Europa in carica. Giulio Cevenini, 22 anni, nel 2015 Campione Italiano categoria Speed.

L’incontro è promosso dal Lions Club Bobbio, Unione Montana Valli Trebbia e Luretta, Istituto Comprensivo di Bobbio, Comitato Italiano Paralimpico.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.