Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Le Recensioni CJ

Bands che lottano insieme a noi: Cloud Nothings RECENSIONE

Se il termine indie-rock nel 2017 può ancora avere un senso, o una prospettiva, lo si deve a un nutrito parco di piccole e grandi bands disseminate su tutto il globo terrestre, e troppo spesso misconosciute.

Più informazioni su

CLOUD NOTHINGS – “Life without sound”
2017
 
Se il termine indie-rock nel 2017 può ancora avere un senso, o una prospettiva, lo si deve a un nutrito parco di piccole e grandi bands disseminate su tutto il globo terrestre, e troppo spesso misconosciute.
Bands vive e vegete.

Bands che lottano insieme a noi.
Tra queste, i Cloud Nothings da Cleveland, Ohio.

“Life without sound” è meno cupo e aspro dei loro precedenti altri tre album, risentendo della recente collaborazione con gli Wavves, inclini alle sonorità surf, e aprendosi dunque a un punk-rock più melodico e a citazioni garage-rock o lo-fi (“Modern act”, con una tastiera palesemente presa in prestito ai Cure di “In between days”, e “Enter entirely”, tra Pavement e Nirvana).

L’ouverture epica di “Up on the surface” e la successiva “Things are right with you”, dal ritornello assassino, sono tra le gemme più splendenti della raccolta, nella quale tuttavia trova ancora spazio l’hardcore più spigoloso di “Darkened rings” e “Strange year”.
 
Voto: 8

@GiovanniMenzani

VIDEO

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.