Quantcast

Bocce, Tiengo – Bonfichi trionfano al Gp Vini Bonelli

Vittoria su Luciano Pezzetti-Gianni Venturelli (Capergnanica, Crema), Alessandro Clementi-Pierino Zinetti (Astra CR) e Roberto Manghi-G.Luca Negri (Fontanella, PC)

Più informazioni su

Venerdì 3 marzo a Niviano di Rivergaro (Piacenza), si sono disputate le attese fasi finali del 35° G.P. Vini Bonelli, gara regionale a coppie per le categorie A-B-C organizzata dalla Bocciofila Valtrebbia.

Nei quarti di finale i già qualificati Cassinelli-Giacopazzi (Val Trebbia) incontravano i categoria A Tiengo-Bonfichi (Passirana, Legnano) che avevano superato a fatica la Val Nure con Romani e Guglielmetti i quali avevano nella stessa tornata dapprima perso l’occasione della bocciata della vittoria per poi commettere l’errore che consegnava il dodicesimo punto ai legnanesi.

Negli altri quarti, Alessandro Clementi-Pierino Zinetti (Astra) battevano Montini-Caminati (Old Facsal) qualificandosi per la semifinale dove venivano sconfitti da Tiengo e Bonfichi.

Nella parte alta del tabellone dei quarti, Manghi e Negri (Fontanella) eliminavano Massarini-Domaneschi (Canottieri Flora) mentre Pezzetti-Venturelli (Capergnanica) superavano i categoria B piacentini dell’OMI, Claudio e Gianni Casalini.

Nella semifinale susseguente, i forti Venturelli-Pezzetti proseguivano il loro percorso netto, disputando partite di elevato livello tecnico battendo anche Manghi-Negri.

Finale disputata ad alto livello da entrambe le formazioni Tiengo-Bonfichi (Passirana, Legnano) e Pezzetti-Venturelli (Capergnanica, Crema) fino al punteggio di 6-6; poi un calo netto nelle percentuali in accosto ed in bocciata da parte cremasca consegnava agli eccellenti legnanesi il meritatissimo trofeo.

Ricapitolando, trionfano Lucio Tiengo-Fabio Bonfichi (Passirana, Legnano) su Luciano Pezzetti-Gianni Venturelli (Capergnanica, Crema), Alessandro Clementi-Pierino Zinetti (Astra CR) e Roberto Manghi-G.Luca Negri (Fontanella, PC).

Eccellenti sia l’organizzazione della manifestazione da parte delle Bocciofila Val Trebbia del Comitato di Piacenza con la collaborazione dello sponsor Vini Bonelli che la Direzione di Gara da parte del sig. Gianluca Giulivi del Comitato di Piacenza.

Le premiazioni sono state effettuate da Franco Bonelli, figlio del fondatore della ditta Vini Bonelli, presente con la famiglia al completo, per un trofeo che trova la sua origine nel lontano 1965 anno della disputa della prima edizione ed oggi torna a rinverdire i fasti di una delle gare più importanti del panorama boccistico piacentino, dopo dieci anni.

RISULTATI

Cat. A-B-C:
1° Fabio Bonfichi-Lucio Tiengo (Passirana, Legnano);
2° Luciano Pezzetti-Gianni Venturelli (Capergnanica, Crema);
3° Alessandro Clementi-Pierino Zinetti (Astra, Cr);
4° Roberto MAnghi-Gianluca Negri (Fontanella, Pc);
5° Dario Cassinelli-Dante Giacopazzi (Val Trebbia, Pc);
6° Claudio Casalini-Gianni Casalini (O.M.I., Pc);
7° Silvano Caminati-Luigi Montini (Old Facsal, Pc);
8° Giuseppe Domaneschi-Edoardo Massarini (Canottieri Flora, Cr);
9° Battista Guglielmetti-Giulio Romani (Val Nure, Pc);
10° Flavio Marina-Luigi Sartori (Podenzano, Pc);
11° Michele Ferrari-Paolo Giovanelli (Salsese, Pr);
12° Libero Assirati-Giuseppe Generali (Le Querce, Cr);
13° Fabio Perini-Silvano Tessadri (Canottieri Bissolati, Cr);
14° Donato Gentile-Anacleto Migliorini (Podenzano, Pc);
15° Ferdinando Cassinari-Sergio Muselli (Podenzano, Pc).

Foto di Livio Basili e di Pietro Mancini

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.