Quantcast

Elezioni comunali, Pugni vince le consultazioni M5s con 59 voti

 Si sono concluse le consultazioni on line del M5s per la scelta del candidato sindaco di Piacenza. La rete incorona Andrea Pugni, scelto con 59 voti, contro i 31 di Rosarita Mannina

Più informazioni su

Piacenza – Si sono concluse le consultazioni on line del M5s per la scelta del candidato sindaco di Piacenza.

La rete incorona Andrea Pugni, scelto con 59 voti, contro i 31 di Rosarita Mannina. In tutto 90, quindi i partecipanti alle consultazioni, avvenute attraverso la piattaforma Rousseau sul blog di Beppe Grillo.

Urne virtuali accessibili solo agli iscritti al Movimento entro il primo luglio del 2016. 

Come è noto per il Movimento 5 Stelle a Piacenza si erano presentate due liste, quella della meetup guidata dall’ex assessore comuanale Rosarita Mannina, e quella proposta dai consiglieri comunali uscenti, capitanata da Andrea Pugni, dirigente di banca. Ed è stato il secondo ad essere premiato dagli iscritti M5s.

Manca ancora l’ufficializzazione della candidatura di Pugni da parte di Beppe Grillo, passaggio questo che avverrà nei prossimi giorni. Salvo sorprese, visto che Genova insegna. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.