Quantcast

Fermano l’acquirente e poi vanno a casa del pusher. Arrestato

E accaduto nel primo pomeriggio del 30 marzo, dovei militari stavano facendo u servizio volto a prevenire il fenomeno dello spaccio di stupefacenti. Nella zona di via della Ferma hanno notato un andirivieni che li ha messi in allarme e hanno quindi bloccato per un controllo una 24enne, con precedenti per spaccio. 

Via vai sospetto nella zona del tribunale di Piacenza, dove i carabinieri della stazione Levante hanno prima fermato un acquirente di hashish e poi tratto in arresto l’uomo accusato di avergliela ceduta.

E’ accaduto nel primo pomeriggio del 30 marzo, dovei militari stavano facendo un servizio volto a prevenire il fenomeno dello spaccio di stupefacenti. Nella zona di via della Ferma hanno notato un andirivieni che li ha messi in allarme e hanno quindi bloccato per un controllo una 24enne, con precedenti per spaccio.

La ragazza è stata trovata in possesso di 12 grammi di hashish, motivo per cui è stata segnalata alla Prefettura, dopodiché sono saliti nell’appartamento dalla quale era uscita.

Lì hanno trovato un 45enne marocchino, regolare, che ha consegnato loro spontaneamente altri 12 grammi di “fumo”, suddivisi in due pezzi, che deteneva in un armadio.

Inoltre sono stati sequestrati 200 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuti provento dell’attività illecita.

Per lo straniero, già noto per spaccio di droga, sono scattate le manette e questa mattina sarà processato per direttissima.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.